mercoledì 31 ottobre 2012

Background: La Guerra di Octarius



Oggi invece posto il background del più grande conflitto tra Orki e Tiranidi, la Guerra di Octarius. E se per caso voleste anche delle informazioni di background sull'Eresia di Horus, potete subito visitare l'Adeptus 30k.


Tutto iniziò con l'Inquisitore Lord Kryptman che fu tra i primi a riconoscere la minaccia portata dai Tiranidi. Vedeva la flotta Leviathan avvicinarsi e sapeva dell'esistenza del grande impero orkesko di Octarius. Perciò penso che mandare i Tiranidi contro gli orki in modo che si uccidessero tra di loro fosse una buona idea. Catturò nelle grotte di un pianeta dei Genoraptor ancora in stasi e li mise dentro uno Space Hulk che emerse dal Warp proprio in mezzo al percorso della bioflotta Leviathan. Successivamente Kryptman fece esplodere una luna di cui mi sfugge il nome (ma non è importante) appena i Genoraptor si risvegliarono, facendo così deviare lo Space Hulk verso il settore di Octarius. Quando lo Space Hulk venne notato dagli Orki, essi entrarono dentro di esso per razziarlo di ogni cosa che poteva risultare utile, ma vennero attaccati dai Genoraptor e infetìstati. Gli ibridi sparsero l'infestazione per tutto il settore, perciò vennero chiesti i servigi di Zagstruk e la sua squadra Valchia (chi gioca Orki sa sicuramente di chi sto parlando) per distruggere insieme l'infestazione. Ebbero successo, ma la morte dei Genoraptor causò l'emissione di un segnale psichico che arrivò fino alla Flotta Leviathan, la quale si diresse verso il settore Octarius.
La prima battaglia avvenne su Orrok, dove i Tiranidi spararono migliaia di Spore Micetiche senza dare il tempo agli Orki di sfoltirle con i cannoni. Gli scontri avvenivano a ogni dimensione, infatti c'erano Squiggoth contro Bio-titani, Ragazzi contro Gaunt, Guerrieri e Carnefici contro Kapi e Kapoguerra, Squig contro Sventratori e persino le spore orkoidi venivano uccise divorate dalle cellule fagocite dei Tiranidi. La disfatta degli Orki arrivò su Orrok.

I Tiranidi passarono a Ghorala, ma c'era la gigantesca flotta di Skarfan ad aspettarli. I campi minati nascosti piazzati su vari asteroidi esplosero violentemente al passaggio della flotta Leviathan e le navi superstiti furono assaltate e distrutte dalla flotta orkeska. Però ne sopravvisse una che atterrò su Ghorala, facendo trovare i tiranidii superstiti oltrepassati enormemente di numero. I Tiranidi sapevano che in uno scontro aperto sarebbero sicuramente morti, perciò attaccarono solo i gruppi ristretti di Orki. Gli Orki reagirono viaggiando in gruppi più numerosi e i Tiranidi dovettero nuovamente adattarsi, ingaggiando gli Orki in spazi aperti in cui non potevano difendersi dal fuoco tiranide. Le morti degli orki fornirono io-massa e i Tiranidi ricominciarono a crescere. Skarfang fu attratto da tutto questo massacro e da buon orko scese personalmente in campo, ridando viigore agli Orki e portando lo svantaggio dalla parte dei Tiranidi. Quest'ultimi risposero con la creazione di Littori incaricati di uccidere Skarfang, ma gli Squigi utilizzati come cani da guardia sventavano ogni tentativo di omicidio. I Tiranidi decisero di creare orde di Hormagaunt, mandandole all'attacco, ma ritirandosi subito appena gli Orki erano pronti a reagire. Questo tipo di attacco venne eseguito più volte e ciò fece infuriare Skarfang che giustamente voleva combattere e non essere preso in giro così con innumeevoli ritiri. Alla decima volta che i Tiranidi attaccavano in tal modo, Skarfand ordinò un inseguimento con l'utilizzo di vari Karri da Guerra e Kamion, ma non sapeva che era proprio quello che i Tiranidi volevano. Nidiate di Velenotropi crearono vaste nubi tossiche e coltri di nebbia che iniziarono ad uccidere gli Orki. Skarfang individuò i Velenotropi e scatenò la sua furia contro di essi, ma poco dopo la nebbia si dissolse e lui e gli orki rimasti vennero accerchiati dai Littori. Gli orki rimasti vennero sterminati immediatamente e quando Skarfang cercò di attaccare, tutte le lame dei Littori gli si conficcarono in corpo.

I Tiranidi della Leviathan arrivarono finalmente su Octarius. il capo dell'intero settore aveva sentito le notizie di Orrok e perciò si preparò alla difesa. Vennero nuovamente scagliate migliaia di Spore Micetiche e gli orki risposero con Quad e Cannoni Antiaerei. Questo non fermò i Tiranidi che arrivarono con enormi nidiate di Gargolle, scontrandosi con Razzaltatori, Orkotteri e altre unità volanti a disposizione degli Orki. Lo scontro in cielo simulò quasi una pioggia talmente erano i corpi straziati di orki e tiranidi a precipitare dopo la morte. Il massacro continuò senza fine e iniziarono ad arrivare altre razze nel conflitto.
Prima vennero coinvolti gli Eldar di Saim-Hann, poi i capitoli di Guardia del Corvo, Furie Bianche e Salamndre per difendere i pianeti imperiali vicini. Secondo il Codex Tiranidi, si dice pure che si stato avvistato il Signore dello Sciame su Octarius.

Praticamente Kryptman pensava di poter distruggere due minacce dell'umanità in questo modo, ma le due razze continuano incessantemente ad evolversi mentalmente e fisicamente e chiunque vincerà tra le due razze, sarà comunuq epiù forte di prima e una minaccia ancora più seria per l'umanità.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi