martedì 9 ottobre 2012

Sguardi del Codex Space Marine del Caos: Apostolo Oscuro


Un commento su un articolo chiedeva a proposito dell'Apostolo Oscuro, perciò oggi faccio un articolo riguardante questa nuova unità. L'Apostolo Oscuro è l'antitesi del Cappellano lealista e la sua origine risale agli albori dell'Eresia di Horus.
La figura dell'Apostolo Oscuro nasce tra i ranghi dei Predicatori. Quando questa Legione rivolse la sua fede verso il Caos, i Cappellani si trasformarono negli Apostoli Oscuri e il Sommo Cappellano nel Cardinale Nero. Fu proprio un Apostolo Oscuro, Erebus, a convertire Horus al Caos ed iniziare tutta la catastrofe.
Dopo la fine dell'Eresia di Horus, gli Apostoli Oscuri continuano il loro compito di portare ovunque la fede nel Caos. La cosa può avvenire tra gli Space Marine, anche se è un'impresa più ardua. Il compito più facile per loro è portare dalla propria parte le masse di uomini dalla mente piccola e facilmente riempibile, proprio come le Guardie Imperiali o i civili. Inoltre, con i loro discorsi convincono ad eseguire ordini folli e di pura devozione
In gioco viene proprio rappresentata bene questa cosa. La regola Zelota conferisce a lui e la sua unità Odio e Implacabile, come se l'Apostolo avesse convinto gli adepti infondendogli l'odio verso il nemico e la convinzione che esso possa essere abbattuto facilmente.
Ovviamente l'Apostolo non sussurra i suoi discorsi solo a chi gli sta accanto, ma grida le sue parole a tutta la folla circostante, ed è per questo che la regola Demagogo conferisce pure Disciplina 10 ad ogni unità entro 6".
Infine, lui e la sua unità possono pure ripetere il tiro per la tabella dei premi del caos, indicando il profondo contatto che l'Apostolo ha con gli Dei Oscuri.
Egli può pure prendere marchi, equipaggiamenti speciali come moto o reattore dorsale, e persino un artefatto del caos.
Non è un picchiatore, non è uno psionico, ma è una perfetta unità se volete rendere l'armata più disciplinata e meno sensibile al ripiegamento. La cosa si fa ancora più efficiente quando l'Apostolo sta in mezzo a un'orda di Cultisti; già si sa l'efficacia che ha un Commissario messo in un grande Plotone di Guardia Imperiale e potete ottenere la stessa cosa mettendo un Apostolo Oscuro tra i Cultisti.
Complessivamente è un'unità bella e tattica.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi