giovedì 1 novembre 2012

Rumors Orki


Eccoli!!!! Già quando era uscita la lista delle uscite del 2013 si presumeva che qualcosa sarebbe cambiato per gli Orki e ora arrivano un po' d'informazioni. Gli Orki sono più resistenti, i giocatori di Blood Axes verranno fatti felici e anche un creaturone frutto del proverbio "da nuovi eserciti deriva obbligatoriamente una nuova unità gigante che non guadagnerà mai uno straccio di copertura"
Carica Furiosa e La Banda Comanda rimangono per tutti gli Orki, non ci saranno per Kakkole e Squig.

Gli Orki avranno Insensibile al Dolore al 6+ per rappresentare la loro resistenza fisica.

Molte armi rimarranno uguali, ma per esempio lo Zpakka ha VP6 e va a VP5 se stai caricando. Lo Zpakka Grozzo ha VP4 aumentato a 3 se stai caricando.

I Kapi rimarranno prevalentemente gli stessi, ma ci saranno nuovi equipaggiamenti, come nuove Kakkole assistenti come la Kakkola Suicida (tipo Squig Bomba, ma più forte) e Squig d'Aggrezione e altre armi tipo Zpara Grozzo o simili.

Nuova Megarmatura, con possibilità di teletrasportarsi, anche se con un metodo più casuale rispetto al normale Teletrasporto Terminator.

C'è un Personaggio Speciale Mek che può conferire il Teletrasporto a D3 unità.

Nuovo Personaggio Speciale della Waaagh!!! Blood Axes che ha una regola molto simile al Mandate l'Ondata Successiva! di Chenkov.

Un nuovo bestione multiferita tipo Squiggoth (nessun modello Forge World). sempre affamato e con un sistema di Punti Fame. Se i Punti Fame crescono troppo, il bestione caricherà l'unità più vicina anche se amica per cercare di mangiare.

Due nuove liste di Poteri Psionici per i Tipi Ztrani. Mork più offensivo mentre Gork più strategico. Molti poteri diventano più potenti all'aumentare di altri Orki vicini al Tipo Ztrano, anche se questo comporta effetti collaterali sempre maggiori.

Nuova Fortificazione esclusiva per gli Orki e propria tabella dei Tratti del Generale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi