lunedì 11 marzo 2013

Background: il Culto dei Genoraptor


Avete atteso e ora è arrivato. Ecco qui l'articolo di background sul Culto dei Genoraptor. Qui vi parlerò un po' in generale del metodo di riproduzione dei Genoraptor, per poi passare al vero e proprio Culto e anche la sua storia nel gioco ufficiale.


I Genoraptor sono attualmente una razza totalmente Tiranide, ma in realtà, se andiamo indietro di circa vent'anni, è possibile scoprire che i Genoraptor e il loro culto sono nati ancor prima dei Tiranidi stessi nel gioco.
Essi, come è ampiamente intuibile, hanno avuto come ispirazione gli Alien, anche se andando avanti con li anni essi si sono differenziati in modo tale da non rendere piuttosto evidente il collegamento.
Ma ora passiamo a tutto il processo di diffusione dei Genoraptor
Essi non hanno un sesso specifico e si possono riprodurre con qualsiasi razza umanoide senziente, che sia maschio, femmina o asessuato. Molte volte la riproduzione avviene con esemplari umani, ma possono avvenire con molte altre razze, per esempio gli Orki.
Ibridi di Orki/Genoraptor.
La riproduzione avviene attraverso l'introduzione del materiale genetico del Genoraptor all'interno dell'ospite. Questa inoculazione del DNA non succede in modo casuale, ma tramite l'ovopositore del Genoraptor situato all'interno della lingua. Questa lingua funge come negli umani per il senso del gusto, infatti, presenta papille gustative all'inizio di essa, ma nell'estremità si può reperire una parte chitinosa che racchiude l'ovopositore.
Inizialmente, il Genoraptor ipnotizza la sua vittima con i tuoi strani occhi alieni; successivamente viene immesso il DNA all'interno dell'ospite, spesso tramite la bocca di esso.
Lingua con ovopositore sezionata di un Genoraptor.
L'ospite perde temporaneamente i sensi, e quando si riprende continua la sua normale vita, mentre il DNA di Genoraptor inizia la sua infezione tramite forma di virus intaccando le cellule somatiche. L'ospite non presenta alcuna mutazione e non diventerà un Ibrido o un Genoraptor puro, però costui potrebbe trasportare il DNA infetto all'interno di un'altro essere vivente. Può avvenire tramite uno scambio di siringhe, ma anche dando alla luce un figlio, nel qual caso esso sarebbe un Ibrido.
L'Ibrido è geneticamente un Genoraptor, ma presenta alcune caratteristiche della specie dell'ospite. Prendendo in considerazione un umano, esso potrebbe presentare un viso umanoide, ma con la tipica protuberanza posteriore dei Genoraptor, una coda più corta o atrofica, o tre arti di cui uno artigliato come un Genoraptor. Le mutazioni sono piuttosto varie e casuali.
Ma tutti questi individui, che siano ospiti, Ibridi o Genoraptor purosangue, diventano collegati psichicamente, formando quella si può chiamare "famiglia". Essa può crescere man mano che i componenti continuano a riprodursi e ogni volta che si raggiungono gli Ibridi di quarta generazione, essi nascono quasi del tutto simili a un umano, con capacità psioniche e possibilità di riprodursi sessualmente raggiungendo la quinta generazione, dalla quale nascerà un Genoraptor purosangue e si ricomincerà il ciclo.

Ciclo degli Ibridi. Si parte con un Genoraptor purosangue, fin ad arrivare all'Ibrido di quarta generazione.
In questa immagine non viene mostrato l'organismo ospite.


Ovviamente ci sono delle eccezioni, come i Genoraptor di Ymgarl, che sfruttano come ospite una razza di nome Csith, dalle fattezze simili a quelle di una sanguisuga e nelle generazioni successive non si presentano mai Ibridi o normali Genoraptor al raggiungimento della quarta generazione, ma sempre altri Genoraptor di Ymgarl.
Un Genoraptor di Ymgarl
La crescita della famiglia aumenta anche il potenziale psionico complessivo, attirando le flotte Tiranidi sul loro pianeta per fungere da rifornimento di biomassa e un punto in cui il Culto si può ricollegare con i Tiranidi. A volte, la famiglia può diventare veramente enorme e causare grossi problemi alle autorità imperiali, arrivando addirittura a neutralizzare le difese del pianeta, facilitando così il lavoro della flotta Tiranide.
Ora passiamo alla descrizione dei vari tipi di Genoraptor Ibridi che è possibile incontrare in un Culto.


Patriarca

Il Patriarca è il Genoraptor originale che ha dato inizio alla nidiata sviluppatasi in seguito come Culto. Egli è direttamente collegato psichicamente a tutti i membri del Culto e con il tempo aumenta le sue dimensioni, la sua intelligenza e la sua resistenza. Il Patriarca è considerato un "padre" da tutti gli appartenenti al Culto e la sua morte, rara dato che vivono per centinaia di anni, li fa diventare dei veri e propri mostri selvaggi.

Un Patriarca sul suo trono.

Magus

Il Magus Genoraptor è un Ibrido di quarta generazione che sembra all'apparenza totalmente umano, ma con uno studio più accurato è possibile individuare in molti esemplari, oltre alla comune bruttezza, cose come ossa più dense, occhi ipnotici con colori sul blu/viola, zanne e pelle bluastra. A differenza del Genoraptor purosangue e degli Ibridi delle precedenti generazioni, il Magus è un individuo molto intelligente e anche un potente psionico, inoltre è completamente dedito nel servire il Patriarca. Come quest'ultimo, il Magus non è consapevole del fatto che in seguito il loro richiamo psionico attirerà le Flotte Tiranidi.


Un Ibrido di quarta generazione però, potrebbe anche non essere un Magus, ma un Gerarca, un esemplare più raro che non possiede poteri psionici.
Il primogenito di un Magus sarà sempre un Genoraptor purosangue, ma la specie dei successivi figli sarà consciamente scelta dal Magus, potendo così scegliere tra un altro Genoraptor purosangue o un esemplare della sua specie originaria.
Conoscendo la devozione dei Magi, è altamente probabile che essi scelgano di procreare altri Genoraptor purosangue.

Un Patriarca (a sinistra) e un Magus (a destra).

Ibridi

Gli Ibridi di Genoraptor sono, come ho detto già prima, creati a partire da un Genoraptor che abbia impiantato il suo DNA in un organismo ospite. L'impianto del DNA cambia la morfologia dell'individuo e il suo apparato riproduttore. Con la nascita di un figlio (anche se non si sa se entrambi i genitori debbano essere infetti), il primogenito sarà sempre un Ibrido. I genitori e i successivi figli saranno pi schiavi dell'Ibrido generato, portandoli a sviluppare enorme affetto nei suoi confronti e crescendolo con grande cura.

DNA ibrido Tiranide


In base alla generazione di Ibridi, cambia anche il sistema di riproduzione.
Gli Ibridi di prima, seconda e terza generazione si riprodurranno n modo asessuato come il Genoraptor purosangue, mentre l'Ibrido di quarta generazione si riprodurrà in modo sessuato con un altro organismo della sua specie originaria e infine nascerà un altro Genoraptor purosangue dando inizio a un nuovo ciclo.

Un'orda di Ibridi guidata da un Magus.

Confratelli della Nidiata

I Confratelli della nidiata sono tutti gli organismi diventati psichicamente schiavi della prole di Ibridi. Tra essi quindi ci sono gli organismi ospite, i figli non Ibridi di essi e figli non Ibridi dei Magi.
Stando agli studi dell'Adeptus Mechanicus, essi sono definiti dai Magi Biologis come Contagii.
I Confratelli della Nidiata riveriscono e servono il Patriarca, andando anche in battaglia inconsciamente in nome del Culto dei Genoraptor. La loro principale funzione è entrare a far parte della popolazione locale del pianeta e poter diffondere l'infestazione. Possono agire come delle Guardie Imperiali, allearsi a delle forze rinnegate e utilizzare veicoli rubati all'esercito imperiale di stanza su quel pianeta.

Un esercito di un Culto dei Genoraptor. Sì, è normale che usino delle Limousine come trasporto quindi non stupitevi.

Ora, invece, vi descriverò la storia dell'esercito dei Genoraptor.

Inizialmente furono introdotti con il regolamento di prima edizione Warhammer 40.000: Rogue Trader, ma essi non erano affatto una specie Tiranide, ma soltanto "una specie enigmatica proveniente dalle lune di Ymgarl, ora in diffusione per lo spazio e in grado di diventare una reale minaccia". Solo successivamente venne rivelato che essi erano una forza d'avanguardia degli eserciti Tiranidi e che erano appunto visti spesso come parte di essi.
Il Culto dei Genoraptor è un'armata sostitutiva che comparve diverse volte nel gioco di Warhammer 40.000. Inizialmente vennero introdotti in nei numeri 114 e 116 di White Dwarf, risalenti al 1989 grazie a Paul Murphy, Bryan Ansell e Nigel Stillman. Poi, nel numero 145 di White Dwarf (1992), Andy Chambers e Jervis Johnson descrissero il Culto dei Genoraptor come vera e propria parte dell'esercito Tiranide.
Nel 1999, Tim Huckelbery coprì l'argomento nei dettagli nei numeri 40 e 41 del Citadel Journal, pubblicando il Codex: Culti dei Genoraptor, in cui era possibile schierare in campo tutte le unità conosciute, quindi Patriarchi, Magi, Ibridi e Confratelli della Nidiata, con in più anche il trasporto Limousine della Congrega.

Link

Queste regole vennero poi incorporate nel Codex: Tiranidi, escludendo però la Limousine.

Infine, nel Codex: Tiranidi di 3a Edizione non vennero più incluse le regole per i Culti dei Genoraptor. Molti furono amareggiati da questa cosa e per questo molti sperano in una loro reintroduzione nel Codex di 6a Edizione, specialmente ora che grazie all'evento di Warhammer World si è scoperto che tutto ciò non è stato cancellato dal background canonico.

Vi metto qui altre immagini del Culto.







Personalmente spero anch'io in una loro reintroduzione e spero di avervi appassionato grazie a questo articolo di background.

6 commenti:

  1. molto interessante grazie mille!!

    RispondiElimina
  2. Lo conoscevo già, però fa sempre piacere rileggerselo, ed il link è stato molto apprezzato.

    RispondiElimina
  3. Bene, sono contento che stia piacendo :)

    RispondiElimina
  4. Molto interessante, esattamente quello che stavo cercando, grazie.
    PS ho notato qualche errore di battitura e di formattazione, trascurabili ovviamente ma che a me danno fastidio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la segnalazione. Correggerò tutto quando aggiornerò l'articolo con il nuovo BG ;)

      Elimina
  5. In pratica 'sti fresconi si fanno un culo triplo per poi finire come happy hour per la bioflotta che loro stessi con le loro scoregge psioniche hanno attirato? XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi