giovedì 30 maggio 2013

Background: il Dio Vaul


Il secondo Dio Eldar di cui creo un articolo è Vaul. Tutto il materiale che prendo per questi articoli degli Eldar proviene dalla Warhammer 40.000 Wikia, la Wiki maggiormente fornita nel BG di 40k. Purtroppo non esiste una corrispondente italiana e quindi cerco pian piano di sostituirmi ad essa nel modo migliore.



Vaul è il Dio dei Fabbri e di tutti gli artigiani, oltre ad essere il fratello del Re Fenice Asuryan, il capo del pantheon nella Mitologia Eldar. Vaul è Dio patrono di tutti gli artigiani e di una piccola setta di artigiani psionici Eldar, gli Spettrocantori.
Vaul è l'architetto e primo ingegnere del Palazzo di Asuryan durante la Prima Era degli Eldar. Prima che Asuryan creasse la barriera tra il mondo degli Dei e quello dei mortali dividendo l'universo in Materium e Immaterium, era raffigurato come un uomo occupato, sempre intento a creare spade per il Dio della Guerra Khaine, creando o riparando gli Aghi del Fato per la Dea del Tempo Morai-Heg, riparando gli equipaggiamenti da caccia di Kurnous e facendo tutti gli altri atti di artigianato divino richiesti dagli Dei Eldar. Ha spesso creato strumenti musicali per accompagnare le lusinganti canzoni dei sogni di Lileath o i sogni protettori di Isha.
Durante la Caduta degli Eldar, Eldrad Ulthran credette che se Vaul fosse stato liberato dalla sua prigionia, egli avrebbe potuto condurre le difese degli Dei Eldar per le sue capacità in creazione e ingegneria e gli Dei non sarebbero mai caduti per la fame del neonato Principe del Caos, Slaanesh.

La Luna di Vaul
Un artefatto Eldar chiamato Il Risveglio fu scoperto dalle forze dell'Imperium dell'Umanità nel 2343724.M41 sul pianeta "Paradiso di Rahe". Fu studiato dalla Sorella Superiora Meritia dell'Ordine Dialogus e si sa che si sia interessata anche agli antichi Necrontyr.
In accordo con le trascrizioni tradotte sull'artefatto, "La Luna di Vaul porterà fuori il Dragone" e le annotazioni della Sorella la portarono a determinare che Vaul era il Dio Eldar della Forgia, il quale era un divinità blasfema andata distrutta sia fisicamente che spiritualmente.
Le sue analisi la portarono alla conclusione che "La Luna di Vaul" era l'equivalente Eldar di un Mondo Forgia.

I Talismani di Vaul
Le enormi fortezze nere create dagli Antichi sessantacinque milioni di anni standard fa durante il loro antico conflitto con gli C'tan e i Necron (che è la vera Guerra dei Cieli solo leggermente ricordata nella Mitologia Eldar) sono conosciute agli Eldar come Talismani di Vaul, mentre per gli umani dell'Imperium sono chiamate Fortezze Blackstone.

Una Fortezza Blackstone

Quando il loro potere è combinato è possibile causare il passaggio di una stella allo stato di supernova, un potere originariamente finalizzato alla distruzione degli C'tan, i quali sono creature senzienti di pura energia il cui unico ambiente naturale è il nucleo delle stelle.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi