mercoledì 31 luglio 2013

Imperial Armour: Vraks e le seconde edizioni


Con l'uscita della nuova edizione di Apocalisse abbiamo assistito alla nascita delle Warzone. Nel libro principale abbiamo quella per ricreare le famose guerre di Armageddon, mentre nell'edizione limitata c'era Pandorax, la quale verrà riproposta per tutti più avanti. Mi piace il fatto che, tra Warzone e Supplementi, la GW stia ritornando alle uscite aggiuntive come in 3a Edizione o ancora prima, anche se ora ci sono molte più cose rispetto al tempo.
Nel nuovo libro Imperial Armour: Apocalypse troviamo un'altra Warzone; si tratta di Vraks.



Abbiamo già assistito alle seconde edizioni degli Imperial Armour. Abbiamo già l'1 e il 3, inoltre FW ha già dichiarato di voler fare quella del 2, 9 e 10 (la Guerra di Badab ha catturato enormemente i consumatori durante gli anni), mentre per l'11 ci sarà un aggiornamento in PDF.
Ora però ci troviamo davanti a un dilemma. Ci saranno le seconde edizioni degli Imperial Armour 5, 6 e 7, ovvero quelli di Siege of Vraks?
I Personaggi Demoni presenti in quei libri sono già stati aggiornati nel nuovo Imperial Armour: Apocalypse e nella Warzone Vraks troveremo le regole per ricreare quella guerra e forse pure le regole aggiornate alla 6a Edizione per le Forze e i Personaggi di Nurgle e Khorne presenti su Vraks.

Secondo me non c'è alcun bisogno di realizzare la seconda edizione della trilogia di Vraks, spendendo tempo che può essere perfettamente impiegato in progetti maggiormente attesi, ovvero Warhammer Legends: Battle of Black Fire Pass e Horus Heresy.
Molto probabilmente anche FW la pensa così, quindi avremo sicuramente una risposta certa all'uscita ufficiale del nuovo libro.

2 commenti:

  1. Ma è già uscito?
    Perchè sul sito FW non lo trovo.

    RispondiElimina
  2. Devo ammettere che ci sono rimasto un po' male. Mi piacerebbe vederlo dentro, se era un IA vecchio stampo, immagini, schemi, storie ecc ne vale la pena, così come sono gli altri IA dedicati ad apocalisse però è una fregatura. IA-Apoc è uscito e già c'erano solo formazioni e schede, carino. Poi è uscito il 2, che a distanza di pochissimo è stato rimpiazzato dal II^ edizione, che era già "baggato"in quanto i volanti presenti e i veicoli anti aerei si basavano su regole che dopo un mese sono state cambiate ed è uscito "areonautica".
    Adesso ripubblicano un libro con qualche pezzo in più che si trova anche in altri IA e che non subiranno molte variazioni e vecchie formazioni... Sarebbe stato più corretto fare come fecero per il nuovo codex Space Marine che crearono il pdf con l'aggiornamento.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi