giovedì 15 agosto 2013

Horus Heresy: aspettative per il futuro


Diamo per scontato che nei libri di Horus Heresy ci saranno le regole del relativo Primarca in concomitanza con l'uscita delle regole di una certa Legione, infatti è così, ma perché non pensiamo ai personaggi speciali, le unità specifiche e quali potremo vedere in futuro. Dicendo "quelli che potremo vedere", intendo "che effettivamente potremmo vedere" e non una lista di personaggi a caso di una certa Legione, perché di certo Forge World non realizzerà personaggi estremamente rari come comparsa tipo Falkus Kibre. Piuttosto penso che ne inventerebbe di nuovi.


Iniziamo la lista.

Horus Heresy Book II: Massacre
Il secondo libro che includerà Salamandre, Mani di Ferro, Predicatori e Signori della Notte.

Predicatori
Per loro sappiamo già che avranno Erebus in diorama con Kor Phaeron, due personaggi azzeccatissimi. Come unità, il Concilio delle Polveri, unità assolutamente nuova i cui modelli mi piacciono molto.

Salamandre
Non avendo ancora letto né Promethean Sun, né Vulkan Lives, non saprei che personaggi dire, quindi spero mi sappiate dire di più voi lettori. Come unità speciale si è sentito parlare di squadre specializzate nell'utilizzo dei Lanciafiamme, anche se credo che, se uscirà quella, vedremo comunque in futuro la Pyre Guard.

Signori della Notte
Anche sui figli di Curze non sono molto ferrato, ma credo che vedremo assolutamente Sevatar e magari come unità speciale una squadra simile agli Artigli del Warp.

Mani di Ferro
Loro sono i più fortunati, dato che al Games Day UK sarà presentato Ferrus Manus. Sono già stati nominati i Terminator Gorgone, ma sicuramente vedremo in futuro anche i Morlock.
Come personaggio speciale, mi aspetto il Primo Capitano Gabriel Santar.

Horus Heresy Book III: Extermination
La seconda parte di Isstvan V, con l'aggiunta della Battaglia di Phall. Vedremo Guerrieri di Ferro, Magli Imperiali, Legione Alfa e Guardia del Corvo.

Legione Alfa
Qui mi soffermo un attimo anche sui Primarchi e le regole speciali.
Dato che Alpharius e Omegon sono gemelli e ciò deve rimanere segreto, secondo me non metteranno mai un profilo per Alpharius e uno per Omegon, ma piuttosto un unico profilo in cui tu scelti chi schierare, ma solo a livello di BG.
L'unità speciale è scontata: l'Effrit Stealth Squad, di cui Omegon fa anche parte.
Come personaggio speciale mi aspetto assolutamente Alphar...ehm...Ingo Pech.
Sulle regole speciali, spero vivamente che facciano qualcosa per rappresentare il comando decentralizzato, magari poter non dichiarare chi è il Generale fin quando non serve assolutamente ai fini dei Punti Vittoria o gli Obiettivi Secondari.

Guardia del Corvo
Io tra poco, appena avrò finito di leggere altre cose, inizierò Deliverance Lost, ma fino a quel momento rimarrò profondamente bifolco sull'argomento Guardia del Corvo. Aiutatemi voi, evitando però di spoilerarmi roba del romanzo.

Guerrieri di Ferro
I Guerrieri di Ferro hanno ricevuto solo Angels Exterminatus (che non ho letto) come romanzo dedicato a loro e nel racconto breve della Battaglia di Phall non hanno avuto grandi personaggi di spicco, quindi ritengo improbabile che uno di essi venga realizzato, a meno che in Angels Exterminatus uno di quei personaggi non abbia qualche ruolo figo.
Come unità speciale mi aspetto altri Terminator.

Magli Imperiali
Oooh, l'argomento preferito di Oscar.
Come personaggi speciali non mi aspetto Sigismund. E voi direte "ma che minchia stai dicendo?". In effetti potrebbe anche risultare una minchiata, ma se vogliamo essere precisi, nella Battaglia di Phall non c'è stato Sigismund, ma il Maestro della Flotta Alexis, quindi mi aspetto maggiormente quest'ultimo.
Come unità speciale, conoscendo le tattiche dei Magli, penso ad una Breacher Squad con la possibilità di prendere un Cannone d'Assalto. Dico questo perché nella Battaglia di Phall c'erano i Cannoni d'Assalto maneggiati da gente in power armour.

Horus Heresy Book IV
Il quarto libro tratterà la Battaglia di Prospero, in cui vedremo Lupi Siderali contro Stirpe dei Mille, insieme alle prime regole per Legio Custodes e Sorelle del Silenzio. Su di loro non mi tratterrò molto, dato che sono quasi tutti piuttosto ovvi.

Lupi Siderali
Bjorn prima di Dreddificarsi, non servono altre parole.
Come unità, o la 13a Compagnia, la quale secondo me aumenterebbe di molto le vendite, oppure la Guardia del Lupo del periodo, quindi senza scudi e ciclone, ma con autocannon mietitore e forse un'arma pesante che possono usare solo loro (un po' come il Multitermico per i Justaerin).

Stirpe dei Mille
Azhek Ahriman, anche lui ovvissimo.
L'unità penso che sarà un semplice concilio di psionici.
Quello che mi incuriosisce è che cavolo di poteri psionici potrebbero dare a Magnus. Vedremo forse una Padronanza 5 e qualche sparafulmini figo alla Palpatine?

Legio Custodes
Valdor, chi altri?
Qui non è possibile dire delle unità speciali perché alla fine tutte lo sono. Comunque credo vedremo almeno i Custodes in power armour e in terminator.
Spero che un giorno potremo vedere realizzato anche il Rhino a-grav.

Sorelle del Silenzio
Sicuramente delle normali squadre di Sorelle, ma non essendo comparse così tante volte, non saprei dire se mettano un personaggio speciale.

Horus Heresy Book V
Il quinto libro parlerà della battaglia di Calth, quindi Ultramarine contro Predicatori insieme a qualche Demone.

Ultramarine
Per gli Ultramarine mi sembrerebbe un insulto non mettere Remus Ventanus e Kiuz Selaton. Dato che le Guerre Tiranidi non erano di certo ancora avvenute, come unità speciale non ho molte idee. L'unica idea che mi viene in mente è quella dei Tetrarchi, ma non lo ritengo molto probabile.

Predicatori
Oltre a quello che hanno già, magari in questo libro potremo vedere la comparsa di Argel Tal e del Gal Vorbak. Sarebbero due cose abbinate alla perfezione.

Demoni
Effettivamente nella Battaglia di Calth non ci sono proprio entità Warp affiliate ad un certo dio, ma solo varie entità generiche.

Horus Heresy Book VI
Il sesto libro tratterà gli scontri avvenuti nel sistema Signus, specialmente Signus Prime.
Vedremo quindi Angeli Sanguinari contro Demoni di Khorne e Slaanesh.

Angeli Sanguinari
Io devo ritenermi fortunato perché ogni volta che esce un libro di questo genere, c'è anche un Primarca al suo fianco. Non essendoci altri Primarchi oltre a Sanguinius in questo libro, è sicuro che "l'Angelo che forma crateri quando atterra" riceverà un modello e sicuramente sarà il primo Primarca che comprerò...probabilmente anche l'ultimo a meno che mi venga lo schizzo di prendermi Alpharius/Omegon.
Come personaggi speciali ne vedo tre possibili: Primo Capitano Raldoron, Capitano della 5a Compagnia Amit e Apotecario della 9a Compagnia Meros.
Raldoron perché ha una grande importanza tattica.
Amit perché è uno dei consiglieri più stimati da Sanguinius e, successivamente, primo Maestro Capitolare dei Supplizianti.
Meros perché lui è l'Angelo Rosso.
L'unità speciale presumo sarà la Guardia Sanguinaria dell'epoca.

Demoni
L'unico personaggio Demone che partecipa attivamente alla battaglia è il possente Assetato di Sangue Ka'Bandha, perciò credo che vedremo solo lui come materiale aggiuntivo per i Demoni.


Da qui in poi non ci sono più informazioni sull'ordine dei libri, ma si può comunque continuare ad elencare le Legioni.

Figli di Horus
Predatori di Catulan, in Massacre.

Figli dell'Imperatore
Distorsori Kakophoni in Massacre.
Guardia della Fenice in Massacre.
Vedremo Marius, Eidolon e i suoi colleghi personaggi Distorsori?

Divoratori di Mondi
Divoratori?
Macer Varren?

Guardia della Morte
Non saprei, anche se ho sentito della presenza di un'unità interessante nel racconto breve Echoes of the Old Night.
Mi chiedo anche se vedremo mai Garro.

Angeli Oscuri
Penso che vedremo Luther e magari anche Cypher.
Come unità non so, devo ancora leggere Descent of Angels e Fallen Angels. Per ora ho letto solo una decina di libri più qualche racconto breve.

Furie Bianche
Sinceramente non so in che libro possano ficcarli, inoltre per ora non è uscito alcun personaggio di spicco. Forse uscirà con il romanzo Scars.
Come unità penso sia ovvia la presenza di particolari Moto a Reazione, probabilmente le MkIV Bullock.


Voglio anche parlare un attimo del Mechanicum. Forge World ha detto che, andando avanti con i libri, il Mechanicum riceverà una lista dell'esercito sempre più completa, inoltre ci sarà un libro proprio intitolato Mechanicum, probabilmente incentrato sullo Scisma di Marte.
Sappiamo già della presenza degli Automi da Battaglia Castellax e del Magos Dominus, usciti di recente anche in preorder, ma in futuro verranno realizzati i Cavalieri Imperiali e il Titano Warlord, sul quale è stato detto che sarà alto più o meno quanto il Reaver, ma sarà molto più massiccio.

Per ora è tutto, non resta che aspettare il Games Day UK per avere tante altre novità.

3 commenti:

  1. Sarebbe bello avere anche tutti i personaggi del Mourninval.

    Amit sarebbe una figata, e lo dico da Suppliziante ;)

    Le furie saranno sicuramente nel libro che tratta l'assedio al palazzo dell'imperatore.

    I signori della Notte non dovrebbero avere nulla di demoniaco o mutato, ancora adesso anche dopo 10.000 anni nell'occhio del terrore,hanno uno dei semi genetici più puri tra tutti i marine, ma sicuramente avranno un'unità di assaltatori speciale.

    RispondiElimina
  2. Nel Racconto della Battaglia di Phall compaiono due comandanti dei Guerrieri di Ferro. Entrambi muoiono, uno per lo scatto di rabbia di Perturabo.
    Jago Sevatar sarà senz'altro presente, è lui che lancia il grido "Morte al Falso Imperatore!".
    Per i Predicatori, io su Calth ho letto solo Know no Fear e li non compaiono. Vedrei meglio i Gal Vorbak in Massacre dato il duello tra loro e Corax.
    Per il Mechanicum mi aspetto un giorno di vedere la "miniatura2 e le regole per il Dies Irae

    RispondiElimina
  3. Da giocatore dei Signori della Notte mi aspetto Sevatar e magari le regole per Valcoran, anche se su questo dubito.
    Come unità mi auguro facciano gli Atramentar.
    Terminator cattivi. Tanto cattivi.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi