mercoledì 25 settembre 2013

Rumors Sorelle Guerriere e Angeli Sanguinari: possibili codex in digitale


Allora, guardate bene quest'immagine. A prima impatto suscita una reazione del tipo "evvai, ora non devo andarmi a cercare due numeri di White Dwarf chissà dove, ma posso scaricarmi il Codex tranquillamente", ma entriamo un po' di più nel dettaglio.


Ci sono molti che considerano quest'immagine un grande falso e io protendo verso tale opinione, ma voglio analizzare vari punti.

Font del titolo del Codex "Sisters of Battle": Fin qui, a favore dell'autenticità. è lo stesso font utilizzato dagli altri Codex di Sesta Edizione. A Favore.
Immagine di copertina: Perché GW dovrebbe riciclare l'immagine dell'Inquisitor's Handbook della Fantasy Flight Games cambiandola solo leggermente? Cosa che oltretutto non ha mai fatto con altri libri. Non a Favore.


Adeptus e non Adepta: sappiamo tutti che c'è l'Adeptus per il maschile (gli Astartes) e l'Adepta per il femminile (le Sororitas). Come mai allora nell'immagine c'è scritto Adeptus Sororitas? Non a Favore.

Nessun nuovo kit: GW fa sempre riferimenti ai nuovi kit (intendo come nuove unità). Casualmente nella descrizione della guida alla pittura degli Elfi Oscuri ci sono solo unità che esistono già e l'Idra e il Calderone, due kit la cui uscita era già nota da tempo. Non a Favore.

I Tratti del Generale: GW ormai ha preso la piega di non rilasciare miniature senza relativo Codex di Sesta Edizione, ovviamente escludendo il futuro in cui tutti i Codex saranno rifatti e ci saranno miniature con Supplementi. La descrizione del Codex dice che le regole sono aggiornate alla Sesta Edizione, e fin qui è A Favore, ma dopo vengono citati i Tratti del Generale, regole che non esistevano prima della Sesta. Essendo il Codex solo un aggiornamento per ora, di sicuro non potrebbe contenere regole del tutto nuove. Non a Favore.

L'Aggiornamento alla Sesta Edizione: Sì, precedentemente l'ho messo come punto A Favore, perché potrebbe essere possibile un aggiornamento, ma bisogna anche notare che tutti i Codex precedenti alla Sesta usciti in versione digitale dopo l'uscita della Sesta, hanno ricevuto le loro regole copiate pari pari dal codex cartaceo a quello digitale e gli eventuali aggiornamenti sono stati fatti tramite il Regolamento Base e le FAQ. Non a Favore.

Possiamo vedere che sono molti i punti a sfavore della veridicità di questo Codex. Magari il Codex uscirà veramente in versione digitale dato che già una fonte molto attendibile ne aveva comunicato la possibile uscita, ma ritengo improbabile che sia questa l'immagine in questione.

Sugli Angeli Sanguinari non c'è molto da dire. Ci sono uguali probabilità che possa uscire la versione digitale del Codex tanto quanto possa non uscire. Bisogna prima avere la conferma sull'autenticità o la falsità di quest'immagine. Io continuo a protendere verso la falsità dell'immagine, ma l'autenticità dell'uscita digitale del Codex: Sisters of Battle.

2 commenti:

  1. Se ci saranno degli aggiornamenti speriamo siano positivi, personalmente mi trovo benissimo con il sistema attuale dei punti fede e spero che non ci mettano mano.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione anche secondo me è una patacca, e mal fatta per di più

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi