sabato 19 aprile 2014

Background: Lion el'Jonson prima dell'arrivo dell'Imperatore


Tempo fa mi proposi di scrivere un articolo riguardante i Primarchi prima dell'arrivo dell'Imperatore, ma la carenza di tempo a mia disposizione mi ha sempre impedito di scriverlo tutto. Qualche Primarca, però, è già pronto per essere pubblicato, quindi ho deciso di fare degli articoli singoli per ogni Primarca. Pian piano li pubblicherò tutti.
Iniziano con il Primarca degli Angeli Oscuri, Lion El'Jonson.


I - Lion El'Jonson, Il Leone

Dopo gli eventi che isolarono i neonati Primarchi dal resto dell'Imperium, Lion El'Jonson atterrò su un ostile Mondo Assassino infestato dalle mostruose e mutate Grandi Bestie, chiamato Caliban dai suoi abitanti. Gli uomini di Caliban erano regrediti ad uno stato feudale, anche se mantenevano una sufficiente tecnologia per produrre armature simili in aspetto, ma non in qualità, alle Armature Potenziate Imperiali e armi da fuoco simili alle Pistole Requiem. Caliban rimase relativamente al sicuro dalle Grandi Bestie grazie agli Ordini Cavallereschi, come l'Ordine dei Cavalieri del Lupo.
Il Leone fu scoperto come un bambino selvaggio dai Cavalieri dell'Ordine, tra i quali c'era il miglior uomo dell'epoca, Sar Luther. Luther, successivamente, chiamò il bambino Lion El'Jonson (che significa "Leone, Figlio della Foresta" nel dialetto Calibanita del Basso Gotico). In pochissimo tempo, il Leone rimpiazzò Luther come miglior uomo di Caliban e divenne Gran Maestro dell'Ordine. Il Leone uccise una grande quantità di Grandi Bestie, includendo anche uno dei soli due Leoni di Caliban sul pianeta; l'altro era stato ucciso dallo psionico e Supplicante dell'Ordine Zahariel El'Zurias con l'aiuto delle sue latenti abilità psichiche, chiamate successivamente "vista del terrore", che gli permisero di rallentare la percezione del tempo in modo da trovare un'apertura nelle difese dell'animale. Durante la sua carriera come Cavaliere dell'Ordine, il Leone guidò una crociata planetaria di tutti gli Ordini Cavallereschi (tranne i Cavalieri del Lupo) contro le bestie di Caliban. Se non fosse stato per Luther, questa crociata non sarebbe potuta avvenire, siccome la sua influenza fu necessaria a persuadere gli altri Ordini a partecipare. Durante il corso della crociata, sia le bestie che i Cavalieri del Lupo furono sterminati. Fu alla cerimoniale ultima caccia alle bestie che le forze della Grande Crociata dell'Imperium arrivarono finalmente su Caliban per riunire gli Space Marine della Legione degli Angeli Oscuri (sebbene non possedessero ancora tale nome) con il loro padre genetico.

Successivamente, un'unità di esploratori della I Legione di Space Marine arrivò su Caliban e identificò il Leone come uno dei figli mancanti dell'Imperatore, i Primarchi. A Jonson venne immediatamente conferito il comando della I Legione quando l'Imperatore realizzò di non aver trovato solo uno dei suoi figli perduti, ma il padre genetico della Legione che era arrivata su Caliban. Luther e gli altri membri dell'Ordine che passarono gli addestramenti delle Legiones Astartes furono trasformati in guerrieri della I Legione, sia tramite il completo processo degli Astartes, nel caso fossero abbastanza giovani da subire gli impianti del seme genetico e dei vari organi, oppure tramite una manipolazione genetica che aumentava le abilità fisiche, nel caso fossero troppo vecchi per il processo, come Luther. Dopo che i nuovi Astartes furono pronti, Jonson rinominò pubblicamente la I Legione in Angeli Oscuri, in riferimento ad un vecchio mito di Caliban. Luther, troppo vecchio per essere uno Space Marine, fu il primo ad essere geneticamente modificato e divenne il secondo in comando di Jonson, siccome lo era stato durante la crociata contro le Grandi Bestie. Jonson poi se ne andò insieme all'Imperatore e i nuovi Angeli Oscuri per continuare la Grande Crociata.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi