domenica 22 giugno 2014

Erepublik: un gioco dalle infinite possibilità


Oggi vi propongo un articolo diverso dal solito. Riguarda un gioco online che mi appassiona molto, chiamato Erepublik.
Questo gioco è ambientato nel nostro mondo ed è diviso nelle normali nazioni che conosciamo, sebbene alcune non esistano ancora (ad esempio, non esiste il Congo). Ogni nazione ha un presidente, i ministri, il congresso, vari partiti, la propria economia e qualsiasi cosa che vi possa venire in mente... anche i servizi segreti, se volete saperlo.
Voi siete inizialmente un normalissimo cittadino, il quale aumenta la sua forza andando in palestra, si guadagna da vivere con un lavoro e può produrre cibo e armi. Conoscendo meglio il gioco, potrete diventare molto di più.
Potrete diventare degli imprenditori, aumentando il livello delle vostre aziende e assumendo dei dipendenti.
Potrete diventare dei politici, entrando a far parte di un partito e candidandovi per diventare presidente o un membro del congresso.
Potreste diventare dei soldati, entrando a far parte di un'unità militare e combattendo per il vostro paese.
Ma ci sono tantissimi altri ruoli che potrete assumere, non creati dal gioco, ma assunti dal giocatore autonomamente. Ad esempio, esistono dei giocatori greci che compiono atti di terrorismo combattendo come mercenari per altre nazioni. Ci sono giocatori che si infiltrano in altre nazioni, passando informazioni segrete.
Erepublik è un gioco dalle infinite possibilità e ogni giorno guerre di scala colossale si verificano in tutto il mondo, determinando la conquista o la liberazione di numerosi stati. Non pensate che le grandi potenze del mondo reale corrispondano a quelle di questo gioco. In Erepublik, l'Argentina e il Cile sono classificati come Imperi, ma, fortunatamente, l'Italia ha queste due nazioni come alleate.
Nel caso voleste registrarvi, mi metto qui un link fatto appositamente per segnalare che la vostra registrazione sia avvenuta avendo me come referente.

http://www.erepublik.com/it/referrer/Nicholas+Sacco

l'Italia sta passando un periodo piuttosto difficile in questo momento, ma spero che questo gioco possa piacervi e che possiate aiutare la versione digitale della nostra nazione a risorgere.

8 commenti:

  1. Purtroppo l'italia sta venendo lentamente eliminata :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciamo perdere. Stavamo recuperando con la liberazione di alcune regioni e l'avanzamento a nostro favore della guerra in Slovenia, ma adesso c'è stata l'invasione della Romania e ci stanno demolendo. L'economia, invece, è una crisi totale.

      Elimina
    2. Quando una nazione viene del tutto conquistata cosa succede????

      Elimina
    3. La nazione può sempre organizzare delle resistenze per cercare di liberare delle regioni.

      Elimina
    4. Ok, grazie :) Mi sono iscritto ma faccio ancora un pò di fatica xD

      Elimina
    5. Sì, all'inizio è un po' difficile ambientarsi, soprattutto se si vuole andare oltre ai quattro click per lavorare ed allenarsi, ma leggendo i giornali si impara sempre qualcosa :)

      Elimina
  2. Ci giocavo tempo fa (http://www.erepublik.com/it/citizen/profile/1443481)... la mappa ai miei tempi non c'era, o meglio non era così.
    Però non è cambiata una cosa: l'eItaly è sempre con gli invasori in casa. Mi ricordo che anni fa erano stati i serbi a spazzarci via, adesso è il turno dei rumeni. >Curioso notare che ci hanno cambiato il colore, eravamo noi gli azzurrini.
    Non sono però mancati momenti di gloria, come testimonia quest'immagine del 2010: http://1drv.ms/1o29JS8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure i macedoni, che si prendevano in giro chiamandoli montenegrini, come se la prendevano a male :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi