lunedì 15 settembre 2014

Nuovi Eldar Oscuri: prima immagine e analisi sulle Carcasse


Questa notte ho postato una piccola immagine dei nuovi Eldar Oscuri di questa settimana, ma oggi vi faccio vedere l'immagine completa. La fonte iniziale sembrerebbe essere la pagina Facebook MyWargame.

Come già annunciato da Steve the Warboss e Bell of Lost Souls, i nuovi kit sono le Carcasse e l'Homunculus, ma analizziamoli meglio.
Le Carcasse possono sembrare uguali, ma in realtà sono solo molto simili. Ora c'è un nuovo kit in plastica e saranno leggermente più dinamiche.



Per far notare qualche piccola differenza, prendiamo prima il modello a destra.

Braccio multiarticolato

Vecchie: la chela regge una fiala collegata ad un tubo ed  presente un teschio.
Nuove: al posto del teschio, c'è una testa attaccata con un gancio, collegata alla Carcassa tramite un tubo. La chela non ha più la fiala. Posizione esattamente opposta rispetto a prima.

Fucile

Vecchie: fucile nella mano sinistra. Non sono presenti ganci.
Nuove: fucile nella mano destra. Sono presenti due ganci.


Ora passiamo al modello a sinistra, di cui non esiste una vera e propria controparte.

Arma nella mano destra

In tutte le vecchie Carcasse, il braccio destro fa già parte del corpo e non si può decidere cosa equipaggiare. Oltre a questo, tutte queste braccia non hanno l'arma rivolta in avanti, ma parallela (o quasi) al corpo.


Nella nuova Carcassa, l'arma è rivolta in avanti. Non so se sia solo una questione di prospettiva, ma l'arma sembra anche più lunga.

Arma nella mano sinistra

Nelle vecchie Carcasse non è mai esistito un braccio sinistro con un'arma posizionata in quel modo.


Conclusione

In sostanza, potrete continuare ad usare le vostre Carcasse già esistenti, ma, quando vorrete prenderne altre, potrete avere dei nuovi modelli che non si presenteranno del tutto uguali ai precedenti, oltre ad essere di plastica. Aggiungeranno sicuramente varietà alla vostra collezione.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi