martedì 10 febbraio 2015

End Times Archaon: un'analisi dettagliata

Oggi sono uscite nuove immagini provenienti da End Times Archaon. Le ho già postate sulla pagina Facebook dell'Astropate, ma con questo articolo voglio analizzare ogni immagine, in modo da estrapolarne più informazioni possibili.

Dalla prima immagine non ricaviamo tante informazioni importanti, se non una: Arkhan sta arrivando e si scontrerà con Vilitch.

I rumors parlavano di Sigvald nel quinto libro, infatti eccolo qui. Lo troviamo in pieno duello contro Krell. Nella prima pagina sembra stia per essere sconfitto, ma dopo vediamo che lo scontro è ancora tutto da decidere, infatti, qui non si trovano dettagli sul vincitore. Sappiamo solo che, ad un certo punto, la spada di Sigvald rimane conficcata nel torso di Krell, facendolo rimanere disarmato.

Quali eventi avranno portato alla formazione di un esercito con Be'lakor, Hellebron e Drycha? Non si capisce molto, ma sicuramente otteniamo l'obiettivo di Drycha. Secondo lei, Athel Loren tornerà alla normalità solo se gli elfi verranno cacciati.

Qui troviamo il Concilio delle Incarnazioni, dove troviamo la conferma a ben tre rumors:

  1. Caradryan diventa l'Incarnazione del Fuoco.
  2. Tyrion resuscita e diventa l'Incarnazione della Luca.
  3. Gelt diventa l'Incarnazione del Metallo.


I membri del Concilio sono:

  1. Malekith, il Re dell'Eternità
  2. Alarielle, Incarnazione della Vita
  3. Tyrion, Incarnazione della Luce
  4. Caradryan, Incarnazione del Fuoco
  5. Balthasar Gelt, Incarnazione del Metallo
  6. Nagash, Supremo Signore dei Nonmorti
  7. L'Imperatore Ascendente
  8. Arkhan il Nero, Mortarca del Sacramento
  9. Vlad von Carstein, Mortarca dell'Ombra
  10. G???
  11. Teclis
  12. Lileath, Tessitrice di Incantesimi
Descrizione di Tyrion:
Tyrion fu felice dell'opportunità di poter combattere. Fin dal suo ritorno dai morti, aveva visto e sentito cose difficili da credere o che rovesciavano tutto ciò in cui aveva creduto negli anni precedenti. Essere alleato di Malekith e contemporaneamente non potersi fidare di Alarielle o di Teclis era quasi di più di quanto potesse reggere.

Descrizione di Nagash:
Nagash odiò essere stato spinto in un'alleanza con dei mortali - Come se non bastasse, Vlad sembrava accettarla di buon grado, convincendolo che il vampiro lo avrebbe sicuramente tradito ad un certo punto, come avevano già fatto troppi dei suoi Mortarchi. Ciononostante, la dedizione di Nagash alla causa era totale, almeno finché non avesse scoperto un'altra via.

Descrizione di Karl Franz:
In quei giorni bui, solo l'Imperatore credeva nella possibilità di una vittoria. Era quella che lo spingeva attraverso i discorsi del concilio e le crescenti previsioni disperate per il futuro. L'Imperatore credeva di poter contare su Tyrion nel fare la cosa giusta perché avevano percorso strade simili fino ad Athel Loren, Gli altri, però (il resto del testo non è comprensibile).


Alarielle combatte contro altri elfi.
Malekith combatte contro dei Demoni di Slaanesh.
Be'lakor guida dei Demoni di Slaanesh.

Orchi e Skaven combattono e tra gli Orchi c'è Grimgor. Nella pagina a fianco, viene nominato Malekith, ma non si capisce se sia presente in questa battaglia.
Grimgor guida gli Orchi Neri Immortulz, mentre il Signore della Guerra, a capo dell'esercito Skaven, cerca di annientarlo. Grimgor carica contro un muro, sfondandolo e raggiungendo gli Skaven. Gli Immortulz rimangono indietro e il Signore della Guerra ne approfitta per portare avanti un altro muro (muri mobili?), il quale però viene immediatamente sfondato dal ritorno degli Immortulz. Grimgor butta a terra il Signore della Guerra Gitsnik, ma lui ha un ultimo trucco da giocare. Un rattogre si schianta contro Grimgor, aprendo le sue difese. Gitsnik ne approfitta per pugnalare Grimgor nello stomaco. La pagina termina così, quindi non possiamo ancora sapere il destino di Grimgor.

Ora scopriamo l'identità dei nuovi Assetati di Sangue. Il primo è, udite udite, Ka'Bandha!!!! Uno degli Assetati di Sangue più potenti del 40k, famoso per aver combattuto su Signus Prime contro Sanguinius, è sbarcato nel Fantasy!
Il nome del secondo è piuttosto sfocato, ma sembra si chiami Khorax. Questo Assetato vorrebbe deporre Ka'Bandha.
Il terzo non è un personaggio speciale, ma un insieme di Assetati di Sangue molto particolari. Si chiamano Assetati di Sangue dalla Furia Illimitata (in inglese suona molto meglio), fanno parte dell'ottavo rango e sono armati di ascia e frusta.

Qui scopriamo che l'esercito di Drycha si scontrerà con Malekith. Questo perché nella pagina a sinistra compare il Carnevale del Silenzio, già comparso nella terza immagine analizzata.
Malekith duella con Lama di Tenebra. Malekith vince e sembra che Lama di Tenebra muoia, ma la conclusione non lo dice in modo esplicito, quindi non lo considero ancora certo.
Durthu è dalla parte di Alarielle.
Drycha ha inflitto pesanti sconfitto all'esercito di Alarielle.

Ogni Assetato di Sangue descritto ha le proprie regole. Questo è Ka'Bandha, riconoscibile dalle decorazioni sulla testa, uguali a quelle del suo artwork visto due immagini fa.
Ka'Bandha porta il soprannome "Boia di Khorne".
550 P.ti
Mostro (Personaggio)
D8?
A10?
Equipaggiamento: Armatura Pesante
Ascia della Rabbia e Frusta del Sangue: gli attacchi fatti con l'Ascia della Rabbia e la Frusta del Sangue sono risolti con +2Fo durante il primo turno di combattimento. Inoltre, il possessore ottiene la regola speciale Attacchi Extra.
Può prendere fino a 100 P.ti di Doni Demoniaci.

 In questa immagine scopriamo che Archaon e Valkia hanno riunito i propri eserciti.

Vlad, Mannfred e Harkon collaborano ancora.

Isabella von Carstein è stata resuscitata, ma sta con Nurgle?! Cosa l'avrà portata ad allearsi con un Dio del Caos?
Il Senza Nome ha preso il controllo di Luthor Huss.

Questo è un Assetato di Sangue dalla Furia Illimitata.
400 P.ti
Mostro (Personaggio)
Equipaggiamento: ascia (arma a una mano), frusta (arma a una mano addizionale), Armatura Pesante.
M8 AC12?! AB12?! Fo6 R? Fe? I8 A6 D6
Può prendere fino a 100 P.ti di Doni Demoniaci.
Può essere preso in un esercito di Guerrieri del Caos, Legioni del Caos o Grande Legione del Prescelto Eterno.
La Grande Legione del Prescelto Eterno è la nuova lista del'esercito contenuta in questo libro. Dato che in End Times Thanquol abbiamo visto la nascita dell'alleanza tra Archaon e gli Skaven, è possibile che questa lista sia una sorta di unione tra le Legioni del Caos e gli Skaven, oltre a qualche bonus particolare per le unità.

Archaon demolisce un Tempio di Ulric e Throgg fa un'apparizione, ma purtroppo non si capisce cosa faccia.

C'è molto testo, ma purtroppo si capisce veramente poco. L'esercito capeggiato da Vlad, Mannfred e Harkon dovrà affrontare dei Demoni del Caos.

Nella pagina a sinistra riusciamo a leggere:
Su richiesta di Alarielle, Teclis spiegò ancora una volta come avesse rotto il Grande Vortica e avesse pensato di creare Incarnazioni abbastanza potenti da opporsi agli Dei del Caos. Gelt annuì distrattamente, come se un fastidioso pensiero avesse finalmente trovato la propria conclusione. Il Mago si interruppe, chiedendo cosa ne fosse stato del Vento della Morte e del Vento delle Bestie. Teclis esitò prima di rispondere, poi spiegò che Shysh era stato rubato molto prima che lui avesse distrutto il Grande Vortice e che Ghur era sparito senza che potesse vederlo. Finché non si fossero ricongiunti e i portatori convinti del bisogno di opporsi al Caos, il potere della Incarnazioni sarebbe rimasto diviso.
Duca Jerrod udì poco di quanto fu detto al concilio. La sua attenzione era puntata esclusivamente su Lileath, le cui sembianze avevano toccato una corda dentro di lui che non poté identificare.
Non sapeva che lei fosse anche Ladrielle, la benedetta Lady di Bretonnia. Da parte sua, Lileath non diede alcuna conferma. Di tutti quelli che aveva usato per assicurare la creazione del Rifugio, i Bretonniani erano coloro che avevano sofferto di più, con tutta la loro società usata come un'arma da utilizzare e scartata a piacimento.
Come dea, Lileath non pensò a tali manipolazioni. Come mortale, si sentì sconfortata da quella che aveva fatto, nonostante le necessità.
Comunque, era una faccenda capire gli eventi che avevano portato tutti loro fino a questo punto e un'altra determinare quello che andasse fatto dopo. Sembrava ci fosse poco tempo per simili discussioni. Quando il crepuscolo divenne notte, cavalieri su falchi da guerra vennero dalle montagne. Portarono notizie di un'oscurità innaturale proveniente da est, di un esercito di morti in arrivo ai bordi di Athel Loren. Gli elfi reagirono contemporaneamente. La Trama della grande foresta era già sbilanciata - se i nonmorti avessero camminato sotto i suoi rami, la vittoria contro Be'lakor sarebbe stata ottenuta per niente.

Il riquadro in alto a destra rappresenta la scena rappresentata nell'artwork in basso, in cui Malekith e Mannfred si incontrano ai confini di Athel Loren.
Il discorso si conclude così:
"Il Grande Nagash, sovrano eterno di tutta Nehekhara, signore del Sottomondo e supremo signore dei Nonmorti... -fece una pausa, le parole successive erano dure sulla sua lingua - vuole discutere"

Qui vediamo un esercito bretoniano, con a capo Karl Franz, scontrarsi contro l'esercito di Archaon. Tra i ranghi del Caos compare anche Scyla Anfingrimm e le due unità nuove di Khorne.

Copertine dei due libri di End Times: Archaon.

Nelle immagini diffuse su Internet, avevamo già visto la pagina a destra. Ora vediamo l'armata di Khorne contro cui si scontreranno, in cui compaiono tutti i nuovi Assetati di Sangue. Vedendo la composizione dello schieramento, è possibile che si tratti dell'esercito caotico in cui vengono descritti Ka'Bandha, Khorax e gli Assetati di Sangue dalla Furia Illimitata.

Balthasar Gelt è l'Incarnazione del Metallo.
475 P.ti
Cavalleria Mostruosa (Personaggio Speciale)
A3 I4
Balthasar Gelt, Incarnazione del Metallo può essere incluso in un esercito dell'Impero.
Gelt e il destriero Quicksilver hanno un profilo combinato.
Gelt è un Mago di quinto livello e può prendere incantesimi dal Sapere del Metallo.
Sapiente (Metallo).
A destra vediamo una parte dell'artwork dei Wrathmongers (visibili più in basso) e quello che sembra rappresentare Isabella von Carstein. Dato che i Wrathmongers si trovano sulle pagine 28 e 29, mentre Gelt su 32 e 33, è sicuro che ci sia un altro personaggio. Essendo resuscitata, Isabella avrà un nuovo profilo?

Nella Schiera della Vita compaiono Alarielle, Durthu e le figli di Ariel. E' molto probabile che si tratti dell'esercito scontratosi contro Be'lakor, Hellebron e Drycha.

Eccoci a Khorax.
500 P.ti
Mostro (Personaggio)
I9 A6 D9
Equipaggiamento:
Grande Arma
Armatura Pesante
Può prendere fino a 100 P.ti di Doni Demoniaci.

Grimgor è l'Incarnazione delle Bestie.
460 P.ti
Fanteria (Personaggio Speciale)
M4 AC8 AB1 Fo6 R6 Fe? I? A6 D9
Grimgor, Incarnazione delle Bestie può essere incluso in un esercito di Orchi e Goblin.
Regole Speciali: Choppa, Odio, Immune alla Psicologia, Waaagh!
Da Immortulz: dopo lo schieramento, nomina una singola unità amica di Orchi Neri per rappresentare gli Immortulz. Questa unità ottiene +1AC e la regola speciale Odio.
Da Best of da Best: Grimgor ripete i tiri falliti per Colpire e Ferire durante una sfida.
Armatura forgiata con il sangue: Armatura Magica. Quest'armatura conferisce +1TA e +1TS.
???: Arma Magica. Gli attacchi effettuati con quest'arma vengono risolti con +2Fo. Inoltre, quest'arma conferisce la regola speciale Colpisce Sempre Per Primo.
??? di Ghur: incantesimo infuso. Gli Orchi e Goblin e gli Ogri entro 12" hanno +1Fo e +1R.

Sia gli Orchi e Goblin che gli Ogri si inchinano davanti a Grimgor dopo la sua trasformazione in Incarnazione delle Bestie. Parla del suo esercito come Waaagh!-Bestia.
Questo confermerebbe l'unione tra Orchi e Goblin e Regni degli Ogri.

Isabella è stata resuscitata da Nagash, ma viene seguita da qualche Untore.

Gli Skullreapers sono una delle due nuove unità di Khorne.
40 P.ti a modello.
Fanteria
Gli Skullreapers possono essere inclusi in un esercito di Guerrieri del Caos, Legioni del Caos o Grande Legione del Prescelto Eterno.
M4 AC5 AB3 Fo4 R4 Fe3 I3 A3 D?
Il Campione ha AC6? A4 D8?
Dimensione dell'Unità: 5+
Equipaggiamento: due armi a una mano, armatura del caos.
Regole Speciali: Occhio degli Dei (solo Campione), Marchio di Khorne.
Hanno un'opzione d'arma che costa 5 P.ti a modello.
Il Campione costa 10 P.ti.
L'Alfiere costa 10 P.ti.
La seconda opzione d'arma conferisce +1Fo, Attacchi Magici e Attacchi Extra.

I Wrathmongers sono la seconda nuova unità di Khorne.
55 P.ti a modello
Fanteria.
I Wrathmongers possono essere inclusi in un esercito di Guerrieri del Caos, Legioni del Caos o Grande Legione del Prescelto Eterno.
M4 AC6 AB3 Fo5 R4 Fe3 I3 A3? D8
Il Campione ha A4 e D9.
Dimensione dell'unità: 5+
Equipaggiamento: armatura del caos, paio di fruste della furia.
Regole Speciali: Occhio degli Dei (solo Campione), Marchio di Khorne.
Paio di fruste della rabbia: gli attacchi effettuati con quest'arma vengono risolti con +1Fo durante il primo turno di combattimento. Inoltre, conferisce le regole speciali Attacchi Extra e Colpi da Impatto (D3).
Il Campione costa 10 P.ti.
L'Alfiere costa 10 P.ti.
L'Alfiere può prendere uno stendardo magico dal costo massimo di 50 P.ti.


Concludiamo con uno zoom del libro in cui viene narrato l'ultimo capitolo di End Times.
Di sicuro sarà interessante capire lo svolgimento di alcuni strani eventi come Isabella dalla parte di Nurgle o Be'lakor alleato con Hellebron e Drycha, ma soprattutto scoprire la fine di tutto. Avremo dei dettagli su cosa aspettarci dal background di Nona Edizione o dovremo aspettare il prossimo regolamento?

1 commento:

  1. La storia si sta facendo un pò troppo confusa. ma gli elfi non erano andati in massa a fare i futuri eldar su un altro pianeta? e nagash che si allea con i viventi?
    Senza contare che all inizio credevo che i nuovi assetti fossero una figata, ma quelle armature io non le mando giù....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi