giovedì 5 febbraio 2015

Nuove Skyweavers: immagini da White Dwarf


Al contrario di quanto si pensasse inizialmente, questa settimana uscirà il kit da 2 Skyweavers, (31€), mentre lo Starweavers e il Codex usciranno la prossima settimana. E' probabile anche l'uscita di un nuovo Giullare della Morte, ma non è ancora sicuro.

Oggi sono riuscito ad ottenere qualche nuova immagine, quindi eccole qui.





Commenti:

Devo ammetterlo, non sono un grande fan dello Star-bolas, ossia la seconda opzione d'arma del passeggero delle Skyweavers. E' palese che il modello rappresenti l'arma in fase di rotazione, ma a me non piace molto. Diciamo che non sono un grande fan dello Star-bolas "così com'è", ma anche un idiota può facilmente modificare quell'arma per renderla maggiormente di suo gusto, infatti, sarà quello che farò io in caso le comprassi.

Per il resto, devo dire che sono dei bei modelli, ma li trovo abbastanza statici per essere degli Eldar. Le moto vanno benissimo, ma è quel passeggero dietro che non mi convince. Non è la sua mera presenza sul modello, ma qualcosa che neanche io riesco a definire. Semplicemente, lo guardo e penso: "Ok, sei lì e va bene, ma qualcosa di te non mi quadra".

Possiamo vedere come il prototipo del 2007 di Jes Goodwin è stato nuovamente utilizzato per dar vita alle Skyweavers. Questo mi rende sempre più convinto che le moto a reazione degli Eldar degli Arcamondi siano solo in attesa di essere posizionate sugli scaffali.

Un'idea folle che ha iniziato a viaggiare per la mia testa è modificare queste moto in modo che non presenti solo una piccola maschera anteriormente, ma abbia una ghignante maschera spalmata su tutto lo scafo come le prime moto a reazione degli Arlecchini. Queste idee di modifiche e scultura mi sono venute in mente da quando ho visto gli attuali lavori del sior Durgin (vi consiglio di guardare la sua pagina Facebook per avere qualche reazione da fangirl vedendo il suo cazzutissimo drago e il suo nano Drakkol). Ieri mi hanno pure fatto scoprire un sito chiamato greenstuffworld, sul quale è possibile trovare attrezzi e materiali di qualsiasi genere per scultori neofiti ed esperti, quindi le idee di modifiche e scultura per gli Arlecchini stanno assumendo forme sempre più definite.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi