sabato 14 novembre 2015

Ausiliari dell'Impero Tau: quali si potrebbero aggiungere?


Spesso si parla degli ausiliari dei Tau, ovvero le numerose razze aliene che hanno stretto accordi di vario genere con l'Impero Tau. Non solo si parla di loro come concetto, ma si parla del desiderio di nuovi ausiliari nel Codex Impero Tau o di un Codex autonomo che permetta di aggiungere varie razze.
Purtroppo, durante questi discorsi si fanno molto errori di BG perché si pensa che tutti gli ausiliari siano razze dedite alla guerra o che debbano obbligatoriamente aiutare i Tau sul campo di battaglia. E' per questo motivo che in questo articolo farò un analisi dei vari ausiliari, spiegando meglio la loro situazione e perché alcuni non avrebbero senso di esistere nelle partite di Warhammer 40.000.
Faccio comunque una premessa: parlerò solo delle razze per cui esiste materiale sufficiente. Parlare di una razza alleata con i Tau di cui sappiamo solo il nome sarebbe ovviamente inutile.

Kroot e Vespid

Iniziamo con le cose semplici. C'è un dettaglio che molti sanno, ma molti altri no. La razza dei Kroot non è composta solo dalle unità presenti nel Codex e in Imperial Armour 3, ma anche da molte altre varianti. Nel White Dwarf 266 (UK) di Febbraio 2002, Andy Hoare pubblicò una piccola lista dell'esercito dedicata ai Kroot, all'interno della quale trovavamo numerose varianti di Kroot che ora non vediamo più. Teoricamente nel BG esistono perché i Kroot acquisiscono le abilità delle razze di cui mangiano i cadaveri, ma non esistono più in tutti gli altri ambiti.
In quella lista dell'esercito trovavamo unità come i i Maestri Modellatori, il Concilio dei Modellatori, i Vulture, ovvero i Kroot alati, i furtivi Stalker e altri ancora.
Ecco, queste sarebbero sicuramente cose che sarebbe bello rivedere sul campo, ma senza escludere versioni un po' diverse dal passato o unità totalmente nuove.

Per i Vespid, invece, non c'è molto da dire, se non il piacere di ricevere nuove unità. Sicuramente non sarebbe il caso di avere dei QG Vespid, poiché i Tau controllano i Vespid e di sicuro non darebbero il comando ad uno di essi. Al massimo un Vespid nella sezione QG che può essere preso solo se hai anche un QG Tau, ma non di più.

Tarelliani

Questa è una razza che avrebbe senso vedere sui tavoli, ma in questo articolo non voglio limitarmi ad un semplice sì/no. I Tarelliani hanno un certo senso di esistere sui tavoli perché hanno un'anatomia adatta al combattimento a terra (dopo capirete perché specifico questo dettaglio) e perché sono una razza che lavora per i Tau sotto forma di mercenari.
Ed è qui che arriva il punto negativo.
I Tarelliani hanno senso a livello puramente fisico, ma dal punto di vista della novità in fatto di modelli, sarebbero certamente accolti perché nuovi e insoliti, ma sarebbero di nuovo mercenari. Kroot e Vespid funzionano perché hanno un rapporto molto diverso, mentre i Tarelliani verrebbero parzialmente visti con un certo "Eh, altri mercenari".
In breve, ci potrebbero sicuramente essere, ma non li metterei tra le prime novità.

Demiurghi

I Demiurghi riprendono alcuni tratti dei nani degli universi fantasy, ma non sono tali. Sono una razza puramente commerciale e perciò questo è anche il tipo di rapporto che hanno con i Tau. Non hanno un esercito e al massimo combattono sulle proprie navi per scopi puramente difensivi. Come ho detto recentemente ad un lettore, le armi dei Demiurghi sono come i mattarelli. Potete usarli in cucina per produrre qualcosa, ma in caso di pericolo potreste usarlo per colpire il vostro nemico. Il mattarello non è stato concepito come arma, ma in certi casi potreste usarlo come tale. In sostanza, i Demiurghi usano solo armi improprie. Usano la tecnologia ionica per perforare le rocce e ricavare diversi materiali, ma in caso di necessità puntano quello stesso raggio ionico contro una nave che li sta attaccano e in questo modo riescono a difendersi.
I Demiurghi hanno donato la tecnologia ionica ai Tau per permettere loro di sviluppare cannoni ionici e simili, ma loro non si sognerebbero mai di creare un cannone ionico perché non gliene frega nulla di combattere. Per questi motivi i Demiurghi non avrebbero senso sul campo di battaglia,
Certo, una o più miniature speciali da collezione sarebbero certamente gradite, ma un esercito non avrebbe senso.
Non sono Nani.
Non sono Squat.
Sono Demiurghi.

Nicassar

Ancor più dei Demiurghi, anche i Nicassar non avrebbero senso sui tavoli. Come vi avevo già accennato parlando dei Tarelliani, qui interviene la questione dell'anatomia.
I Nicassar sono una razza totalmente dipendente dal vuoto. Non che ne abbiano bisogno come l'ossigeno, ma per loro il vuoto è quello che per noi è la terra su cui poggiare i piedi e quest'ultima per loro è come il mare per noi. Noi possiamo sicuramente stare un po' nell'acqua, ma non possiamo viverci. Ancora peggio per i Nicassar: non muoiono se li metti sulla terra, ma non si potrebbero assolutamente muovere e morirebbero dopo poco tempo. Questo perché i Nicassar hanno tratti simili a quelli degli orsi e sono piatti, letteralmente. Questa vecchia e breve descrizione di Jervis Johnson riguardo all'anatomia dei Nicassar ha portato a fanart come questa:


Vi prego di non immaginarvi così i Nicassar.
A parte questo, i Nicassar sono degli psionici piuttosto potenti, ma non hanno la possibilità di stare a terra, quindi non avrebbero alcuna utilità. Poi magari a voi potrebbero piacere delle unità di Frisbee Nicassar Psionici, ma magari non è il caso.
Ecco perché anche i Nicassar non avrebbero senso di esistere in un esercito al di fuori di BFG.

Gue'vesa

I Gue'vesa sono gli aiutanti umani dell'Impero Tau e sono presenti nella Campagna di Taros e nella Guerra del Golfo di Damocles. Purtroppo le regole esistenti per i Gue'vesa (IA3) impongono il loro utilizzo solo nella Campagna di Taros. Certo, tra amici potreste tranquillamente mettervi d'accordo e giocarli in qualsiasi partita, ma di base non sarebbe permesso.
I modelli?
Io non penso ce ne sia bisogno. I Gue'vesa non godono dello stesso rango dei Tau, per quanto possano guadagnare rispetto. Sono essenzialmente Guardie con fucili a impulsi e non sempre li ottengono, anzi, può anche essere che combattano ancora con il proprio fucile laser. Prendendo in considerazione il BG un po' più vecchio, invece, alcuni Gue'vesa potrebbero guadagnarsi il diritto ad avere fucili a impulsi, granate EMP e Traccianti.
Inoltre, spesso i Gue'vesa non sono neanche umani che si sono letteralmente convertiti al Bene Superiore, ma solo persone che scelgono di combattere al servizio dei Tau piuttosto che andare verso esecuzione certa.
In poche parole, giocate i Gue'vesa con Guardie o Guerrieri del Fuoco modificati.

Galg

I Galg comparvero solo in Kill Team, il secondo romanzo del Manipolo dell'Ultima Possibilità. Essi sono esseri simili a rane che combattono per l'Impero Tau sotto forma di bande mercenarie. Come per i Tarelliani, la loro introduzione farebbe sicuramente piacere, ma magari non subito.

Nagi

I Nagi sono una razza dall'aspetto vermiforme con grandi abilità di controllo mentale. Essi hanno scatenato dei violenti conflitti contro i Tau prima di unirsi all'Impero, mentre adesso servono spesso come consiglieri degli Eterei.
Questo ci dice subito due cose molto importanti: sono in grado di combattere e sono in grado di farlo sullo stesso terreno di un Tau. Questo li rende immediatamente dei buoni candidati per l'aggiunta di ausiliari, inoltre il loro aspetto e le loro abilità costituirebbero grandi novità per la gamma dell'Impero Tau.

Morralian e Hrenian

Riassumo queste due razze in un solo punto perché entrambe vennero nominate nel regolamento di Apocalisse del 2007. E perché parlo di una razza solamente nominata, sebbene le abbia escluse all'inizio dell'articolo? Perché non ricevettero una descrizione fisica, ma venne nominato il corpo militare che presta servizio nell'Impero Tau.
Questi corpi militari erano la Fanteria Leggera Hrenian e i Deathsworn Morralian. Non sappiamo nulla sul loro aspetto, quindi la libertà di design è massima, ma sappiamo che l'esistenza di un loro corpo militare corrisponde alla loro partecipazione ai conflitti Tau sulle superfici planetarie.
Questo crea altri due buoni candidati.



E con questo abbiamo chiarito tutto. Spero che ora i ruoli di queste razze all'interno dell'Impero Tau diventino chiari a tutti e che le aspettative dei giocatori Tau cambino di conseguenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi