mercoledì 21 dicembre 2016

Chaos Battletome - Disciples of Tzeentch: informazioni dalla live


Dopo il riepilogo dedicato alla live di Warhammer TV su Gathering Storm - Fall of Cadia, oggi arriva quello dedicato al nuovo Battletome del Caos: Disciples of Tzeentch. Anche questa volta sono state mostrate molte cose e questo sarà solo l'inizio di un anno che porterà avanti l'ambientazione di Age of Sigmar.


CHAOS BATTLETOME - DISCIPLES OF TZEENTCH


Pronti per questa bestia di 136 pagine che conterrà TUTTO Tzeentch? Sì, perché Disciples of Tzeentch non sarà solo il Battletome degli Tzeentch Arcanites, ma di tutto ciò che ha o può avere la keyword TZEENTCH.
Come tutti i Battletome usciti da quello Sylvaneth in poi, anche Disciples of Tzeentch conterrà Abilità per l'armata, Tratti di Comando, Artefatti del Potere e ovviamente nuove magie. Naturalmente ci saranno anche Piani di Battaglia e Battaglioni.


Un'abilità presente in tutta l'armata si chiama Signori del Destino e permette di cambiare alcuni risultati dei dadi. Dopo lo schieramento, ma prima di determinare chi ha il primo turno, dovrete tirare 9D6 e metterli da parte, loro saranno i Dadi del Destino. Durante la vostra partita, prima di tirare dei dadi per qualsiasi unità di Tzeentch, potrete decidere di non tirare un tot di dadi che desiderate e sostituirlo con il risultato di uno dei Dadi del Destino. Viene specificata la possibilità di generare altri Dadi del Destino durante la partita e ciò vuol dire che alcune unità avranno abilità per farlo, ma allo stesso non potete avere più di 9 Dadi del Destino.
Sarà possibile usare Dadi del Destino per i seguenti tiri:

  • Tiro per lanciare per una magia
  • Tiro per disperdere
  • Tiro per correre
  • Tiro per caricare
  • Tiro per colpire
  • Tiro per ferire
  • Tiro salvezza
  • Tiro per i danni
  • Test di shock



Nel Battletome ci sono tre tabelle per i Tratti di Comando. In base alle keyword possedute dal vostro Generale sarà possibile scegliere o generare il proprio Tratto da una o più tabelle. Il Tratto sarà sempre uno, ma avrete più opzioni.


I Maghi di Tzeentch, oltre ai propri incantesimi unici, avranno accesso a due Saperi: Il Sapere del Fato e il Sapere del Cambiamento. Quello del Fato è per i mortali, quello del Cambiamento è per i demoni. Anche qui possono presentarsi casi in cui un eroe o un personaggio abbia accesso a più di un'opzione. Il Gaunt Summoner, ad esempio, può prendere poteri sia dal Fato che dal Cambiamento.



Una grande novità è la presenza delle regole Path to Glory direttamente all'interno del Battletome della fazione, ma non è l'unica, poiché saranno presenti anche tutti i punti delle warscroll.



Non sono state mostrate regole per i Battaglioni, ma ci è comunque stata data questa piccola anteprima.

Un mago umano del Collegiate Arcane affronta uno Stregone di Tzeentch
Gli Ironjawz affrontano i Demoni di Tzeentch
Disciples of Tzeentch inizierà a mostrarci cosa sta succedendo nei Reami Mortali dopo la fine delle battaglie raccontate in All-Gates e quelle di Stagione di Guerra. Sono passati alcuni anni e vari popoli dell'Ordine stanno uscendo da Azyr per ritornare ad abitare gli altri Reami. Nel corso dell'Era del Caos e gli inizi dell'Era del Sigmar ci sono stati popoli che hanno resistito e non si sono estinti, ma complessivamente sono pochi. Qui vediamo l'Ordine che, con il passare di alcuni anni, è riuscito a costruire nuove città, ma allo stesso tempo Tzeentch sta già riuscendo ad infiltrare alcuni suoi agenti.
Attualmente Tzeentch sta cercando di diventare il più potente tra i quattro Dei del Caos.

NUOVI MODELLI

Tzaangor Shaman

 


Questo nuovo eroe di Tzeentch è uno Tzaangor su Disco e, come potete vedere, è un gran bel mago. Durante la live Rob ed Eddie hanno specificato le grosse potenzialità magiche di questa armata, sicuramente domineranno la Fase degli Eroi.

Tzaangor Enlightened


Questa è l'unità di Tzaangor su Disco equipaggiata con armi corpo a corpo. Se ci fate caso, il disco su cui poggia questo modello è quello che era stato mostrato in un post Rumour Engine su Warhammer Community.

Kairic Acolytes


Questo sarà il kit standalone dei Kairic Acolytes e ovviamente conterrà molte più opzioni rispetto ai modelli presenti in Silver Tower. Anche la loro warscroll verrà aggiornata e non si userà più quella uscita insieme al gioco in scatola. Come se non bastasse, qui abbiamo anche un'immagine migliore del Kairic Acolyte con l'avvoltoio magico.

Tzaangors 


Anche quello degli Tzaangor sarà la versione standalone dei modelli inizialmente presenti in Silver Tower. La scatola che uscirà a gennaio non avrà il secondo sprue con pistole e spade a catena, presente nel kit degli Tzaangor dei Thousand Sons, ma avrà tutte le opzioni d'arma aggiuntive di Age of Sigmar, tra cui spade a due mani.
Anche loro riceveranno la propria warscroll aggiornata.

Tzaangor Skyfires


Gli Tzaangor Skyfires non sono stati propriamente mostrati, ma nelle immagini presenti nel video celebrativo del 2016 uscito ieri, guardando bene a sinistra nello sfondo, è possibile riconoscere la sagoma di uno di questi modelli. Sono sempre Tzaangor su Disco, ma equipaggiati con potenti archi magici. Pur non mostrandone i modelli, durante la live hanno fatto vedere la loro warscroll.

Signore del Mutamento

Poteva mancare? Ovviamente no. Confermato da un bel po' di tempo e non mostrato durante la live per mantenere la sorpresa del pezzettone grosso dell'armata, possiamo comunque vederne l'aspetto tramite l'artwork di copertina del Battletome. Vedendo le tabelle Path to Glory scopriamo che non ci saranno varianti generiche come per l'Assetato di Sangue, ma non sappiamo ancora se sarà presente l'opzione per montare Kairos Tessifato. Anche se non fosse presente, l'uscita di Skarbrand ci ha dimostrato che potrebbe comunque arrivare più tardi.

E' tutto anche per questa live, ora non resta che aspettare gennaio.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi