lunedì 14 gennaio 2013

Recensione Angeli Oscuri in 6a Edizione: Cavalieri dell'Ala della Morte


Ormai il Codex Angeli Oscuri di Sesta Edizione è sbarcato nei negozi e abbiamo scoperto che rimarremo nella solita situazione in cui negli Angeli Oscuri le armature verdi siano come vedere uno psionico tra i Templari Neri.
Inizio così a recensire un po' questo codex, anche se non penso che lo farò tutto, prenderò in considerazione le unità che mi suscitano qualcosa da dire.
I Cavalieri dell'Ala della Morte sono una delle nuove unità disponibili per questo esercito e a parer mio anche una delle più forti.
Il loro costo di base è di 235 P.ti e sono Terminator che hanno già di base lo scudo tempesta. Fin qui, i Lupi Siderali non hanno molto da invidiare dato che per 5 Terminator con scudo Tempesta pagano 240 P.ti.
Se però poi prendiamo in considerazione le armi che impugnano e le regole speciali, allora qualsiasi altro Space Marine morirà dall'invidia.
I Lupi Siderali arrivano con normali armi potenziate e non possono sperare di abbattere cose grosse come i Tiranni dei Tiranidi.
I Terminator degli Angeli Sanguinari, dei Marine generici e dei Templari Neri se utilizzano lo Scudo Tempesta devono obbligatoriamente utilizzare anche il Martello Tuono. Questo li rende forti contro le cose grosse, ma particolarmente vulnerabili alle orde.
I Cavalieri, invece, hanno un'enorme versatilità e sono in grado di abbattere di tutto. Arrivano normalmente con le Mazze dell'Assoluzione, e qui potremmo quasi compararle a delle normali armi potenziate, infatti esse normalmente di certo non avrebbero certo speranza di abbattere un Tiranno dei Tiranidi.
I Cavalieri però possono tranquillamente attivare le loro mazze e tirare talmente tante mazzate che non te ne rendi neanche conto.
Arrivano ad avere Fo10 VP2 e inoltre non sono ingombranti, quindi colpiranno in ordine di Iniziativa. Già questa combinazione di Scudo e Mazze, più il potente Flagello dei Senza Perdono del Maestro Cavaliere, li rende molto potenti.
Ovviamente non poteva mica finire qui.
Non negatelo, avete almeno una volta sognato una Falange come quella degli Spartani formata dai Terminator. Io personalmente l'ho fatto, è una cosa enormemente epica.
Con i Cavalieri è praticamente possibile considerato che, grazie a Fortezza di Scudi, se un Cavaliere è a contatto di basetta con almeno due modelli con la stessa regola, quel Cavaliere avrà R5.
Quindi i Cavalieri non sono solo forti offensivamente, ma anche difensivamente grazie alla R5, TA2+ e TI3+ nel caso il TA venisse ignorato.
La loro potenza offensiva è ancora migliorata grazie alla presenza del Martello dell'Ira e dal Non Puoi Nasconderti.
E se temi che possano arrivare troppo tardi c'è pure l'Assalto dell'Ala della Morte.
In conclusione, questa è l'unità sgrava del codex e prevedo che molti ne faranno utilizzo, persino i giocatori di Ravenwing.
Ovviamente se capita...ne farò utilizzo anch'io
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi