sabato 15 febbraio 2014

I nuovi Cavalieri Imperiali e la Legione dei Dannati dal White Dwarf!!


Potete dirmi quello che volete, ma io adoro questi modelli. Quando uscì lo Spettrocavaliere mi piacque molto, ma non lo adorai alla follia. Questo però non mi impedisce di usare da 3 a 4 Spettrocavalieri (ovviamente non miei) ogni volta che in GW Torino partecipò a una grande partita di Apocalisse. Quando uscì il Signore dei Teschi, all'inizio non ero neanche tanto convinto. Con le foto successive, allora mi piacque anche lui, ma di meno, una modifica con le gambe l'avrei di certo preferita. Si può dire che anche qui abbia avuto dei dubbi, ma solo perché dalla prima foto si capiva veramente poco. Ora che vedo i modelli dei Cavalieri Imperiali.... boh, devo aprire un mutuo... ora.




I Cavalieri Imperiali possono essere schierati come un esercito a sé mettendone da 3 a 6 in campo, ma potete anche usarli come alleati, ossia un massimo di 3 Cavalieri per ogni Distaccamento Primario nel tuo esercito.

Regole dell'Errant


Regole del Paladin
Vi giuro, è una delle uscite per cui sono più felice da quando ho iniziato a giocare a Warhammer. Mi è sempre piaciuto il concetto del Cavaliere Imperiale, ma poi ho iniziato ad adorarli quando lessi il romanzo Mechanicum. Lì c'erano due piloti di Cavalieri Imperiali come co-protagonisti, quindi ho potuto assaporare tutta la loro bellezza. Sapere che ora è possibile schierare sul campo quei leggendari guerrieri... non trovo le parole per dirlo.
Sicuramente ci saranno persone a cui questo modello non piacerà, come tutte le cose d'altronde, ma io lo adoro. è sicuro anche il fatto che costerà tanto, molto probabilmente è vero che costerà come il Signore dei Teschi, ma con una buona operazione di risparmio potrei anche prendermene uno.

E questo mese esce pure un Codex Legione dei Dannati, proprio come in passato, ma sinceramente sono troppo preso da questi Cavalieri per pensare a loro.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi