lunedì 27 febbraio 2017

Momento "Quick Read" Review: Ordo Sinister

ENGLISH VERSION BELOW

Con il suo nuovo racconto breve, John French ci porta conoscere meglio l'Ordo Sinister. Introdotto per la prima volta in Adeptus Titanicus del 1988 con una breve descrizione, l'Ordo Sinister è stato recuperato dal passato ricevendo nuovo background che lo ha abbastanza rivoluzionato, includendo all'interno del loro ordine gli Psio-Titani, un altro concetto già apparso precedentemente. Mentre l'Imperatore cerca di tenere salde le protezioni psioniche del palazzo, la Guerra nella Rete infuria e Hydragyrum viene chiamato per intervenire nel conflitto usando il proprio Psio-Titano Warlord Borealis Thoon.

Sebbene Hydragyrum sia mercurio in latino, non sembra avere un particolare significato, mentre Thoon è una scelta interessante per il nome di un Titano, poiché si tratta del nome di uno dei Giganti della mitologia greca che venne ucciso nella Gigantomachia.
Questo è un racconto piuttosto breve, non ci fornisce grandi approfondimenti sull'Ordo Sinister, ma introduce un personaggio interessante dalle qualità singolari che continua a fornirci altre piccole sfaccettature della Guerra nella Rete e di personaggi ad essa relazionata (un po' come Into The Exile ci ha raccontato la fuga di Arkhan Land da Marte), oltre ad inserire un ulteriore mattone al palazzo il cui tetto sarà l'Assedio della Terra e la resa dei conti per moltissimi personaggi. E' ciò che abbiamo visto anche con personaggi come l'Angelo Sanguinario Zephon e la Baronessa Jaya in The Master of Mankind.
Il tutto si conclude con una riflessione piuttosto attuale e un riferimento alle conoscenze di questo strano Hydragyrum.
Spero proprio di rivedere questo personaggio.

ENGLISH VERSION

With his new short story, John French brings us to know better the Ordo Sinister. Introduced for the first time in Adeptus Titanicus (1988) with a brief description, the Ordo Sinister has been recovered from the past receiving new background material that quite revolutionized it, including Psy-Titans among them, which is another previously appeared concept. While the Emperor tries to hold the psychic wards in place, the War in the Webway rages on and Hydragyrum is called to intervene in the conflict using his Warlord Psy-Titan Borealis Thoon.
Even though Hydragyrum is the latin word for mercury, it doesn't seem to have a great meaning, but Thoon is an interesting choice for a Titan's name because that's the name of a Giant from the greek mithology who was killed during the Gigantomachy.
This is a pretty short story,it doesn't give us many details about the Ordo Sinister, but it introduces an interesting character with unusual qualities that keeps providing us other little facets of the War in the Webway and related characters (like Into the Exile showed us how Arkhan Land fled from Mars). as well as inserting another brick to the palace whose roof will be the Siege of Terra and the showdown for many, many characters. That's what we saw with the Blood Angel Zephon and Baroness Jaya in The Master of Mankind.
Everything finishes with a very contemporary reflection and a reference to someone this Hydragyrum knows.
I hope to see this character again.

0 commenti:

Posta un commento