sabato 4 marzo 2017

Momento Guida: La gestione dei distaccamenti in Warhammer 40.000


Una questione spinosa per molti giocatori è la gestione dei distaccamenti. A volte ad un giocatore non risulta particolarmente chiaro cosa sia considerato un distaccamento, quanti se ne possano avere, etc.
Sul gruppo Facebook dell’Astropate arrivano spesso domande relative a questo argomento e quindi penso sia utile creare una guida al riguardo.
Innanzitutto, la prima domanda da porsi è: cos’è un distaccamento?
Un distaccamento è un qualsiasi set di regole che ponga dei criteri alla creazione di un’armata. Esso si può presentare in varie forme e di conseguenza possiamo passare alla domanda: quali sono i tipi di distaccamento?
Attualmente esistono i seguenti tipi di distaccamento:
  1. Distaccamento Combinato
  2. Distaccamento Alleato
  3. Distaccamento per una fazione specifica
  4. Formazioni
  5. Distaccamento a Formazioni

Uno di questi distaccamenti deve essere il Distaccamento Primario, ovvero quello che contiene il vostro Generale, inoltre non c’è un limite al numero di distaccamenti utilizzabili in un’armata, ma ne riparleremo meglio dopo.

1. Distaccamento Combinato

Il Distaccamento Combinato è quello conosciuto dalla maggior parte dei giocatori. E’ formato da:
Scelte obbligatorie: 1 QG, 2 Truppe
Scelte opzionali aggiuntive: 1 QG, 4 Truppe, 3 Elite, 3 Supporti Leggeri, 3 Supporti Pesanti, 1 Signore della Guerra, 1 Fortificazione.
Ci sono anche i Trasporti Appositi, ma non sono un’esclusiva del Distaccamento Combinato. Scegliendo questo tipo di distaccamento, le Truppe che ne fanno parte ottengono la regola speciale Obiettivo Sicuro.

2. Distaccamento Alleato

Il Distaccamento Alleato è un particolare distaccamento di piccole dimensioni formato da:
Scelte obbligatorie: 1 QG, 1 Truppa
Scelte opzionali aggiuntive: 1 Truppa, 1 Elite, 1 Supporto Leggero, 1 Supporto Pesante.
Avendo l’obiettivo di rappresentare una piccola forza alleata, non può essere il vostro Distaccamento Primario.

3. Distaccamento per una fazione specifica

Numerose fazioni in Warhammer 40.000 hanno un Distaccamento speciale utilizzabile solo da loro, ma formato sempre da slot. Non avranno necessariamente 2 Truppe minime obbligatorie, 3 Supporti Leggeri opzionali e tutto il resto, ma loro specifica tabella d’organizzazione. Ogni distaccamento fornisce dei bonus ben precisi e possono anche essere molto particolari. Certi Distaccamenti, come quello Inquisitoriale o degli Assassini, possono anche avere un singolo modello, rappresentando un singolo agente che collabora con un esercito. I Cavalieri Imperiali, invece, hanno anche due distaccamenti differenti in base al loro utilizzo come un vero e proprio schieramento di Cavalieri, oppure sotto forma di Distaccamento Alleato.

4. Formazioni

Le Formazioni sono particolari distaccamenti che non prevedono l’utilizzo di unità specifiche. Non dovete mettere una Truppa, dovete mettere QUELLA Truppa. Come tutti i Distaccamenti, le Formazioni forniscono dei bonus specifici e le loro regole speciali potrebbero anche concedere bonus aggiuntivi in base a quante unità vengono messe.
Questo perché le Formazioni possono essere più o meno restrittive. Possono dirvi di mettere 1 Squadra Tattica di Space Marine, ma anche 0-1, 0-2, 1-2, n-n unità di Space Marine. Allo stesso tempo la sezione delle Restrizioni potrebbe essere vuota o imporvi un determinato comportamento. Una Formazione di Space Marine del Caos potrebbe essere usata da tutto l’esercito oppure potrebbe dirvi “Questa è una Formazione della Black Legion”. Ciò vuol dire che dovrete usare obbligatoriamente le regole speciali della Black Legion per quella esatta Formazione, non quelle di un’altra Legione di Space Marine del Caos. Un altro esempio di restrizione potrebbe essere l’obbligo di acquistare uno specifico Trasporto Apposito, ma ce ne possono essere tanti.

5. Distaccamento a Formazioni

Questo è più particolare. Una Formazione può rappresentare sia una piccola che una grossa parte dell’esercito di una determinata razza, ma il Distaccamento a Formazioni (non è un nome ufficiale, ma è quello che personalmente ritengo più adatto a riconoscere immediatamente di cosa si sta parlando) serve a rappresentare grosse armate di un’intera organizzazione. Essi combinano più Formazioni come se queste fossero sottoinsiemi del grosso insieme Distaccamento a Formazioni. In sostanza, anche se una Formazione è già un Distaccamento a sé, il Distaccamento a Formazioni le combina in un determinato modo per conferire ulteriori bonus. Se nelle Formazione si generava già un primo scambio tra libertà di scelta e bonus, quindi si passa ad un grado superiore, con più restrizioni in cambio di ulteriori bonus.
Ogni Distaccamento a Formazioni comprende una o più Formazioni Base, di cui deve essercene sempre almeno una (poi ogni Distaccamento vi specificherà quante ne potrete mettere).
Dopo la prima Formazione Base obbligatoria, è possibile aggiungere una Formazione Comando. Anche la Formazione Base ha un leader, ma le Comando comprendono esclusivamente figure di spicco.
Infine ci sono le Formazioni Ausiliarie. Ogni Distaccamento a Formazioni ha le proprie e il limite che vi specifica quante ne possiate mettere.
Questa è una definizione generale, ma ogni Distaccamento a Formazioni vi specificherà quante Formazioni potrete usare per ogni categoria.

Interazione fra Distaccamenti

Ora che sapete quanti e quali tipi di Distaccamenti esistono in Warhammer 40.000, bisogna capire come usarli. Ogni armata può essere formata da un limite infinito di Distaccamenti, ma uno deve essere sempre il vostro Distaccamento Primario, ossia quello che contiene il vostro Generale.
Non bisogna per forza scegliere una sola delle categorie spiegate sopra e non è necessario che appartengano alla stessa Fazione. Voglio usare una grande armata con un Distaccamento a Formazioni di Mani di Ferro affiancato da un Distaccamento specifico di Cult Mechanicus che ha deciso di collaborare con questo Capitolo, ma cui si è aggiunto anche il Distaccamento specifico formato da un singolo Assassino a cui è stata affidata una misteriosa missione che lo ha portato ad essere presente durante le battaglie di questa armata? È possibile.
Voglio usare una Formazione dell’Impero Tau stranamente affiancata da un Distaccamento Combinato di Marine del Caos? A livello di regole posso e a colpo d’occhio può sembrare un abominio, ma in realtà dà la possibilità di rappresentare particolari situazioni. Magari questi Tau e questi Marine del Caos sono stati catturati dagli Eldar Oscuri e la loro priorità è cercare di andarsene, ma allo stesso tempo si guardano malissimo. Non è certamente un’armata performante, ma può generare interessanti partite narrative.
Tutto ciò che dovete ricordare è il Livello di Alleanza. Volendo potete ricreare anche l’esempio illustrato qui sopra, ma dovete guardare come si comporta un’armata nei confronti di un’altra.
Per i Distaccamenti presenti nella serie di campagne Gathering Storm non c’è una vera e propria categoria. Castellans of the Imperium vi permette di usare molte unità imperiali differenti, cosa che potreste fare comunque usando Distaccamenti provenienti da Fazioni diverse, ma in questo caso serve a rappresentare in maniera specifica le forze che parteciparono al conflitto su Cadia. Il Distaccamento degli Ynnari è molto particolare, ma alla fine dei conti si può dire che rientri nei distaccamenti per una fazione specifica perché rappresenta eldar provenienti da culture diverse riunitisi sotto il nome degli Ynnari e un credo comune.


E così si conclude questa guida. Nel caso di cambiamenti dovuti all’8a Edizione (o a quelle future), l’articolo verrà aggiornato e tale aggiornamento verrà notificato sulla pagina Facebook dell’Astropate. Spero che questa guida possa risultare utile a molte persone.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni fin dall'inizio dei tempi