giovedì 27 luglio 2017

Warhammer Quest II: il primo trailer


Perchang ha mostrato il primo trailer di Warhammer Quest II: The End Times, un nuovo videogioco per dispositivi mobili. Rodeo Games, casa produttrice che ha sviluppato il primo Warhammer Quest per PC, dispositivi mobili e console, si è ritirata in seguito al fallimento di Warhammer 40.000: Deathwatch - Tyranid Invasion. Il gioco, sebbene fosse partito benissimo con recensioni positive e utenti soddisfatti del prodotto, non ha venduto quanto sperato e la maggior parte dei dipendenti ha abbandonato lo studio. Perchang prende quindi in mano Warhammer Quest e prova a sviluppare il suo primo gioco ambientato negli universi Games Workshop, fornendoci ora un trailer che ci permette di dare una prima occhiata ai cambiamenti apportati e ai nuovi nemici che dovremo affrontare.


Warhammer Quest II si distacca abbastanza dai classici quattro eroi del gioco da tavolo del 1995, proposti anche nel primo titolo della serie, ma ci consegna un'Incantatrice Elfa Oscura, un Capitano dell'Impero, un Elfo Ranger e quello che sembra proprio essere un Vampiro. Mentre nel primo gioco i vampiri più potenti costituivano una delle maggiori minacce affrontabili, ora potremo prendere il controllo di uno di essi.
La mappa è simile alla precedente e anche questa volta potremo raggiungere Altdorf. Nel primo gioco il Reikland era parte del DLC con gli Skaven, mentre qui, avendolo mostrato subito, potrebbe essere compreso nel gioco base.
Per quanto riguarda i nemici, abbiamo svariate novità. Incontriamo nemici classici come zombie, ragni e ratti, ma poi vediamo una quantità esorbitante di Uominibestia, tra cui dei Minotauri, e alcuni seguaci di Nurgle, sia in una forma mortale ispirata ai Blightkings (magari saranno proprio loro), sia in forma demoniaca come Untori e Nurglini. Novità anche per quanto riguarda i Troll, poiché qui vediamo un Troll di Pietra, a differenza dei Troll di Fiume presenti nel gioco precedente.
Il tutto è accompagnato da animazioni piacevoli e mappe più accattivanti.

Dopo il lavoro eccellente di Rodeo Games (traduzione esclusa), speriamo che Perchang possa realizzare un degno successore. L'uscita è prevista per autunno 2017.

0 commenti:

Posta un commento