sabato 6 gennaio 2018

Omegon potrebbe essere vivo? Analisi dell'introduzione di Sons of the Hydra


Chi mi segue sa che, se gli articoli clickbait avessero una forma fisica, li prenderei a schiaffi da quando mi sveglio a quando mi addormento dalla fatica che ho accumulato schiaffeggiandoli per ore. Per questo voglio mettere le mani avanti:
No, non ci sono conferme sull'attuale status di Omegon, ma c'è un dettaglio molto interessante da considerare.

Per anni, nessuno è stato sicuro del fatto che Omegon esistesse veramente. Nel marzo del 2008, il romanzo Legion, scritto da Dan Abnett, ci diede questa sicurezza, ma rimaneva ancora un dubbio: dopo l'Eresia, Guilliman affrontò Alpharius nella Battaglia di Eskrador e lo uccise, ma era veramente Alpharius? Era forse Omegon? Era un ufficiale della Legione Alfa che aveva sostituito un primarca?

Questa domanda rimane ancora senza risposta, ma nell'agosto del 2016 uscì il romanzo Praetorian of Dorn, alla fine del quale avvenne un duello tra Dorn e il vero Alpharius. Quest'ultimo morì per mano di Dorn e Omegon percepì la morte del gemello ad anni luce di distanza.
Fu così che Omegon, quando Horus aprì una comunicazione con la sua Legione, assunse l'identità di Alpharius.
Con Alpharius fuori da giochi, su Eskrador poteva essere morto solo Omegon o un ufficiale che lo aveva sostituito, ma come sapere quale delle due opzioni fosse quella corretta.

Lo scorso mese, però, è uscito il romanzo Sons of the Hydra, scritto da Rob Sanders. Nell'introduzione troviamo questo:
––––––– –––––––––– –––––––––– –––––––––––––––– –––––––
 Avete mai osservato un serpente attraversare le sabbie roventi? Osservarne uno strisciare sotto la superficie del mare? Sono creature dalla bellezza letale. Si muovono con fiduciosa economia, cautela e grazia
 –––––––– –––––––––– –––––––––– –––––––––––––––– ––––––– –––––––– –––– ––––––– ––––– –––––––––––– ––––––––––– ––––––––––––––– –––––– –––––––––––––––– ––– ––––––––––– –– ––– – ––––––––– ––– ––––––– –––––––––– –––––– ––––––––– ––– – –– – ––––––––– –––––––––––
 Dei nostri modi, posso solo dire questo. Siamo il serpente che scivola e si avvolge, apparendo diretto verso questa direzione e poi quella, mentre il nostro movimento ci porta sempre avanti. Mentre i nostri fratelli sono caduti insieme nella stagnazione e nella dannazione, noi abbiamo mantenuto la nostra identità e il nostro obiettivo. ––––––––––– ––––––––––––––– –––––– –––––––––––––––– ––– ––––––––––– –– ––– – ––––––––– ––– ––––––– –––– Gli estranei si sforzano di comprendere le nostre motivazioni. Per i principi primordiali siamo alleati incerti. Non siamo mossi dalle bugie viventi degli xenos. Per il malato Imperium, con la sua miriade di afflizioni, siamo sia veleno che antidoto.
 Noi sopportiamo loro, come loro sopportano noi –––––––– –––––––––– –––––––––– –––––––––––––––– È il modo di fare della nostra Legione. Il modo in cui lo abbiamo fatto. Il modo in cui deve essere. Poiché siamo il più necessario dei mali e i destini che creiamo per gli altri, come i nostri, non possono essere rifiutati.
–––––––––––––––– ––– ––––––––––– –– ––– – ––––––––– ––– ––––––––––– –––––––––– ––––– –––––––––––
 – attribuito ad Alpharius Omegon, Primarca della XX Legione,   a ––––––––––––––– (circa. 9–––123.M––)
Ora, mettiamo ulteriormente le mani avanti dicendo: c'è scritto attribuito a. Potrebbe tranquillamente non essere lui.
Ma, nel caso fosse proprio Omegon, c'è un interessante indizio per cui bisogna fare delle premesse.

  • I primarchi vennero creati intorno al 792.M30 e la Grande Crociata iniziò nel 798.M30.
  • Per la Battaglia di Eskrador non è disponibile una data esatta, ma avvenne poco dopo l'Eresia.
  • Nel 121.M31, invece, la Battaglia di Thessala, durante la quale Fulgrim ferì a morte Guilliman.
Qui abbiamo un anno di non si sa quale millennio: 123.M––.
L'ipotetico Omegon non può aver pronunciato questa frase nel 123.M30 o millenni precedenti, poiché l'Imperatore non avevano ancora creato i primarchi.
La Battaglia di Eskrador è necessariamente avvenuta prima del 121.M31 e l'ipotetico Omegon potrebbe aver pronunciato questa frase nel 123.M31 solo nel caso fosse stato ancora vivo.

Quindi, Omegon è ancora vivo?

Non lo sappiamo, ma ora abbiamo un indizio che potrebbe far protendere la risposta verso un .

0 commenti:

Posta un commento